martedì 31 Gennaio 2023

Beautiful: Don Diamont continua a pensare che Kelly sia figlia di Bill

BILL / Beautiful
BILL / Beautiful

Beautiful: intervista su Youtube a Don Diamont. Ecco le sue dichiarazioni

Don Diamont, l’interprete di Bill Spencer Jr. in Beautiful, c’è ricaduto di nuovo: l’attore, infatti, è tornato sull’argomento Kelly Spencer, continuando ad avere un’idea molto precisa sulla paternità della piccolina. L’occasione è stato il nuovo appuntamento di Bold Live, approfondimento settimanale sulla soap su YouTube presentato da Casey Kasprzyk, uno dei produttori dello show.

Ospiti della prima puntata della stagione sono stati, appunto, Don Diamont nonché Naomi Matzuda, che anche noi italiani conosceremo come Li Finnegan in autunno. Come già anticipatovi, proprio i loro personaggi, Bill e Li, sono una papabile nuova coppia dopo che l’editore ha incontrato la donna in difficoltà, in fuga da giorni e sotto choc (dopo aver quasi perso la vita in un drammatico scontro con Sheila Carter). Appresa l’identità della misteriosa signora, Bill ha dunque aiutato Li a liberare Finn dalle mani della sua madre biologica e ha personalmente accompagnato il medico a Montecarlo, per rivelare a Steffy Finnegan che suo marito è vivo.

Beautiful: Don Diamont spera che la questione della paternità di Kelly venga riaperta

Bold Live permette ai fan di interagire direttamente con gli attori mediante chat e telefonate e così, nel mezzo della discussione, Kasprzyk ha osservato che, nel caso nascesse qualcosa tra Li e Bill, la Matzuda dovrebbe sapere che c’è una parte del pubblico di Beautiful che continua a pensare che Kelly Spencer sia figlia di Bill e non di Liam.

Don Diamont è intervenuto dichiarando di essere uno di loro. Una battuta, certo, visto che, nonostante alcuni fan siano in attesa da anni di questo cambio di paternità, la questione non sembra essere sul tavolo degli autori (i quali all’epoca avevano sottolineato alcuni dettagli che avevano il sapore di ganci da sfruttare in futuro per una possibile svolta in questo senso).

Insomma, Diamont non perde occasione per tornare sull’argomento, visto che più volte, nel corso degli anni, non ha nascosto di sperare che la paternità della bambina possa essere ripresa per riaprire un nuovo capitolo per Bill e Steffy.

Beautiful, trame americane: tensione tra Steffy e sua suocera Li

Certo, se nascesse effettivamente un flirt tra Li e Bill, far scoprire alla donna e a suo figlio Finn dei pregressi tra l’editore e Steffy potrebbe essere fonte di nuove storie (sulla scena non si è mai visto Finn parlarne con la moglie, per cui potrebbe benissimo esserne all’oscuro). Tutto ciò sarebbe interessante specie alla luce del fatto che, almeno nel prossimo futuro, le cose saranno un po’ tese tra la giovane Forrester e sua suocera.

Come vi avevamo riportato, infatti, Steffy esprimerà la sua rabbia per il fatto che Li per mesi l’abbia vista disperarsi per una morte (quella di Finn) che non era ancora avvenuta. In proposito, Noami Matzuda spiega:

Li non si pente di quello che ha fatto: ha agito accecata, rompendo leggi e regole, nella volontà di salvare suo figlio, come ogni madre avrebbe fatto. Non aveva la testa e il tempo di preoccuparsi dei sentimenti degli altri, non c’era spazio per pensare ai sentimenti di Steffy, ma pensava solo a salvare Finn. Forse avrebbe dovuto dire qualcosa, ma almeno in parte Li effettivamente dà la colpa a Steffy e ai Forrester.

Beautiful, Naomi Matsuda: “Steffy si ammorbidirà”

Al capezzale del figlio, infatti, Li più volte ha sottolineato come Sheila sia entrata nella sua vita solo quando lui si è legato a Steffy e alla sua famiglia, dunque in qualche modo ha covato rancore anche nei loro confronti. L’attrice ha aggiunto:

Sono certa che col tempo Steffy si ammorbidirà, perché l’importante è che alla fine stiano tutti bene e che Finn sia di nuovo con loro.