Beautiful, anticipazioni americane: SHEILA resterà ALMENO UN ANNO

SHEILA ed ERIC, Beautiful
SHEILA ed ERIC, Beautiful

Condividi questa notizia!
  • 254
    Shares

Intervistato dall’esperto di soap Michael Logan, Bradley Bell ha ultimamente risposto a domande sui suoi piani per Sheila Carter, destinata a rimanere in Beautiful (nelle cui puntate americane è appena tornata) per diverso tempo visto che la sua interprete, Kimberlin Brown, è sotto contratto per almeno un anno. Un periodo molto lungo in cui, per prima cosa, la Carter si ritroverà in lotta di collisione con Quinn Forrester.

Sarà una guerra all’ultimo sangue? Vedremo, perché per ora entrambe sono in una fase della loro vita in cui vogliono rinunciare ai demoni oscuri che hanno dominato le loro personalità per gran parte delle loro esistenze. Ma vediamo quali sono state le domande poste al capo sceneggiatore e produttore della soap e soprattutto quali sono state le sue risposte.

Alla domanda “Perché non riservare un ritorno come questo per un mese “sweeps” (mesi, quale per esempio luglio, particolarmente importanti per gli ascolti e i relativi profitti pubblicitari nell’industria televisiva americana)”, Bradley Bell ha risposto che oggi tutti i mesi sono importanti: con le nuove tecnologie (streaming, on demand, registrazioni digitali) i tradizionali modi di misurare l’audience hanno perso buona parte della loro efficacia, per cui è essenziale cercare di tenere alto il livello ogni settimana, 52 settimane all’anno. Una buona idea viene quando viene, senza che sia puntuale per un determinato periodo!

Inoltre il produttore ha ammesso che pensava che la saga di Sheila fosse davvero conclusa, specie con la sua presunta morte in Febbre D’Amore, per quanto abbia ammesso che quella storyline – con tanto di plastiche facciali – sia un po’ troppo “originale” e difficile da gestire in una soap come Bold & Beautiful (in cui cerca di mantenere comunque un tocco di realismo).

Per questo motivo gli sceneggiatori di Beautiful si limiteranno almeno per ora a qualche accenno generico, puntando soprattutto a quello che è il passato della Carter nell’universo della soap dei Forrester. Bell, tuttavia, ha riconosciuto il potenziale che avrebbe far interagire Sheila di nuovo con Lauren Fenmore, per cui non esclude la possibilità di qualche cross over con Febbre D’Amore se ce ne sarà modo.

Ma come giustificare un perdono da parte di Eric senza farlo sembrare “un idiota” (visto che la fedina penale di Sheila è enorme)? Bell a tal proposito ha affermato che ovviamente è una sfida, per la quale è sicuramente stato d’aiuto il fatto che, sebbene la donna sia stata subito ritenuta colpevole dell’attentato alla vita di Quinn, è risultata invece innocente. Inoltre Sheila è stata in carcere (sebbene almeno per ora non verrà spiegato per quale tipo di crimine) e ci sono persone che hanno fiducia nel sistema penale e nel fatto che renda le persone in grado di poter ripartire da zero una volta pagato il loro debito con la giustizia.

Ovviamente, ha spiegato il produttore, c’è sempre dell’oscurità nella mente della dark lady, ma come nella mente di tutti del resto! E quando avrà quei momenti in cui starà per perdere il controllo, Sheila dovrà fermarsi, respirare e ripetersi di non dover fare qualcosa di sbagliato.

Leggi anche...  BEAUTIFUL, anticipazioni e trame puntate dal 27 novembre al 2 dicembre 2017

L’autore ha inoltre aggiunto che, come dimostra il contratto di un anno con la Brown, quello che hanno iniziato è un grande arco narrativo, in cui fondamentalmente ci si concentrerà su una guerra che vedrà contrapposte Sheila e Quinn. La prima al momento è anche convinta che la Fuller sia questa gran bella persona che Eric definisce come la moglie perfetta, ma, quando scoprirà che non è così, inizierà a valutare la possibilità di poter essere lei la donna che lo stilista merita al fianco, la possibile futura matriarca Forrester con tanto di ritratto appeso alla parete

E Deacon, che recentemente negli episodi USA ha provato a far fuori Quinn? “Non ci sono ulteriori piani per Deacon al momento”, ha spiegato Bradley Bell, aggiungendo che ritiene che Deacon dia il meglio quando si ritrova sulla scena all’improvviso e che sia uno di quei personaggi che vengono danneggiati se vengono date loro troppe storie e tutte insieme. Inoltre Bell ha affermato che Deacon si è spinto a minacciare la vita di Quinn perché non poteva fare molto per perseguire Quinn circa l’aver cercato di ucciderlo spingendolo giù dalla scogliera! In fondo è la parola di lui contro quella di lei, per questo ha pensato di provare a farsi giustizia da solo…

Quanto a Katie, che sempre di recente negli States ha puntato una pistola contro Quinn, pare proprio che quell’episodio resterà isolato: il produttore ha dichiarato che la Logan ha decisamente avuto una pessima giornata, ma che la sua personalità non cambierà. Dunque Katie verrà mossa in una direzione totalmente diversa e potrebbe presto avere un nuovo amore (per cui non la vedremo allearsi con Sheila a causa del comune astio verso Quinn).

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Beautiful. Ecco l’indirizzo: https://www.facebook.com/beautifulsutvsoap/

Attenzione: hai TELEGRAM sul tuo smartphone? Se sì, iscriviti al nostro canale per essere sempre aggiornato su anticipazioni e trame delle soap opera, Beautiful compresa naturalmente! Ecco l’indirizzo: http://www.telegram.me/tvsoap.

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni americane e italiane di Beautiful SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.


Condividi questa notizia!
  • 254
    Shares

Un commento

  1. Giusto questa ci mancava………!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *