Anticipazioni Il Segreto: CRISTOBAL GARRIGUES torna a Puente Viejo e…

CRISTOBAL / Il segreto
CRISTOBAL / Il segreto

Condividi questa notizia!
  • 254
    Shares

In uno dei nostri post più recenti dedicati alle vicende future della telenovela Il Segreto, vi abbiamo parlato di un graduale riavvicinamento tra Raimundo Ulloa (Ramon Ibarra) e Francisca Montenegro (Maria Bouzas): quest’ultima, in particolar modo, si renderà conto ancora una volta dell’integrità del suo amato e, dopo avergli fatto la guerra per cercare di destituirlo dal ruolo di Delegato del Governo, scambierà con lui un nuovo ed intenso bacio appassionato.

Che cosa succederà in seguito? Dando uno sguardo alle anticipazioni delle puntate a venire si apprende che la felicità della coppia verrà minata dal ritorno improvviso a Puente Viejo di Cristobal Garrigues (Carlos De Austria): il figlio illegittimo di Salvador Castro, nonostante l’esilio a cui è stato costretto dal generale Primo de Rivera (Cesar Sanchez), riuscirà nuovamente a far leva sui suoi agganci con i potenti e, ottenendo uno sconto di pena, tornerà nella cittadina con l’intenzione di stabilirsi lì definitivamente.

Se quindi da una parte tutti gli abitanti del paesello temeranno che l’arcigno ex Intendente sia ritornato per prendere possesso del ruolo di Delegato lasciato vacante di recente da Raimundo, dall’altra proprio quest’ultimo non esiterà ad affrontare il suo nemico e, intimandogli di non avvicinarsi né alla figlia Emilia (Sandra Cervera) e né alla sua amata Francisca, gli farà sapere che osserverà ogni sua minima azione per impedirgli di fare del male a qualcuno. Garrigues però, pur mostrando all’anziano tutto il suo dissenso, farà capire di non essere interessato (almeno per ora!) ad invischiarsi ancora nei suoi affari e si limiterà a dire di essere contento di constatare tutta la paura che suscita nei passanti.

In questa prospettiva, bisognerà fare attenzione a tutte le mosse di Cristobal visto che, subito dopo il litigio con l’Ulloa Senior, si recherà alla villa e proporrà una sorta di armistizio alla Montenegro. La donna dunque, pur sospettosa di questo cambio di atteggiamento di colui che l’ha umiliata per mesi, tenderà a sottovalutare con Raimundo il male ipotetico che Garrigues potrebbe tornare a farle e, per convincere l’ex locandiere ad evitare rappresaglie, ventilerà l’ipotesi che l’uomo sia cambiato proprio a causa del pur breve esilio che ha dovuto subire.

Ci sarà però davvero da fidarsi?

In realtà vi anticipiamo che Cristobal dimostrerà, pochissime puntate dopo il suo ritorno, di essere intenzionato a pareggiare i conti con il povero Carmelo Leal (Raul Peña) e vorrà tenerlo sotto scacco per aver ucciso l’innocente Leonidas Talavera (Manolo Santos), quando lo riteneva colpevole della morte di Mencia Ruiz (Agnes Llobet),

Garrigues quindi, una volta appreso che il socio di Severo Santacruz (Chico Garcia) ha cominciato a frequentare  Adela De Jano (Ruth Llopis) e Ulpiano (Javier Villalba), rispettivamente vedova e figlio dell’assassinato, porrà delle velate minacce allo stesso Carmelo e, per sottolineargli che è a conoscenza di ciò che ha fatto, si presenterà nella nuova casa della donna e fingerà di volerla aiutare.

Leal perciò, dopo aver fatto sì che Adela e Ulpiano si trasferissero a Puente Viejo, si troverà a dover affrontare Cristobal e scoprirà che quest’ultimo, per non denunciarlo alla guardia civile, vuole coinvolgerlo in un terribile piano per impossessarsi di tutti i beni di Severo. Che cosa succederà?

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Il segreto. Ecco l’indirizzo: https://www.facebook.com/ilsegretosutvsoap/

Attenzione: hai TELEGRAM sul tuo smartphone? Se sì, iscriviti al nostro canale per essere sempre aggiornato su anticipazioni e trame delle soap opera, Il segreto compreso naturalmente! Ecco l’indirizzo: http://www.telegram.me/tvsoap

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni italiane e spagnole de Il segreto SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.


Condividi questa notizia!
  • 254
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *