Home | IL SEGRETO news e anticipazioni | Anticipazioni Il Segreto: SAUL viene dichiarato innocente ma JULIETA…

Anticipazioni Il Segreto: SAUL viene dichiarato innocente ma JULIETA…

SAUL e PRUDENCIO / Il segreto
SAUL e PRUDENCIO / Il segreto

Un piano dell’astuto Prudencio Ortega (Josè Milan), studiato per procurare una frattura tra il fratello Saul (Ruben Bernal) e Julieta Uriarte (Claudia Galan), andrà a buon fine nelle prossime settimane a Il Segreto: sapendo che il parente è ricercato dalla guardia civile (in quanto unico sospettato del presunto omicidio di un suo vecchio professore universitario), proprio Prudencio penserà di svelare alle autorità il nascondiglio di Saul e, agendo in tale maniera, farà sì che quest’ultimo venga arrestato.

Stando a quanto segnalato dalle anticipazioni, tutto ciò farà emergere un segreto scottante dei pupilli di Francisca Montenegro (Maria Bouzas): fingendo di non sapere chi possa aver denunciato il consanguineo, Prudencio svelerà alla dark lady che, in realtà, lui e Saul si chiamano rispettivamente Evelio e Rafael Hidalgo; sottolineando di essersi approfittato del ruolo di tutor di “Rafael” per introdursi di notte in un’aula universitaria e rubare un test universitario che gli avrebbe consentito di guadagnare una cospicua borsa di studio, “Evelio” dirà alla Montenegro che don Asdrubal, un prestigioso luminare, ha accusato un ignoto della caduta del collega defunto da una finestra (la stessa posta nella stanza dove loro due, fino a qualche secondo prima di venire scoperti, stavano compiendo il furto).

Constatando che i sospetti si sarebbero presto concentrati sul maggiore dei due giovani (perché in possesso delle chiavi della facoltà), gli Hidalgo scelsero quindi di fuggire lontano da Madrid e, per via del gesto imprudente, fecero sì che dei semplici sospetti sul conto di Saul si tramutassero in un vero e proprio capo d’imputazione. Partendo da questi presupposti, la storyline prenderà una piega decisamente particolare…

Inviperita al pensiero che Saul abbia scelto di abbandonare la villa per vivere sereno al fianco della sua amata Julieta, Francisca negherà dapprima al giovane l’assistenza legale dei suoi avvocati ma poi, quando Raimundo Ulloa (Ramon Ibarra) la rimprovererà per l’atteggiamento da lei assunto, cambierà idea e pretenderà che l’imputato interrompa la sua storia d’amore per ricevere il suo aiuto; visto che questo tentativo non andrà a segno, Prudencio deciderà di ricorrere alla testimonianza di un mendicante – che era solito stazionare nei pressi dell’Università – per “ripulire” la fedina penale dell’accusato (anche in questo caso, tutto si risolverà in un nulla di fatto a causa della morte del teste, avvenuta circa sei mesi prima).

Di lì a poco, il cattivissimo Prudencio darà inizio ad una macchinazione col fine di allontanare per sempre Saul da Julieta: asserendo di non poter fare più nulla per impedire ai giudici di condannarlo a morte o di rinchiuderlo fino all’ultimo dei suoi giorni, Prudencio suggerirà al fratello di fuggire una volta che avrà ottenuto la cauzione (pagata da Francisca) per la libertà condizionata; il doppiogiochista dunque, facendo leva sui sensi di colpa del suo fratellone, gli sconsiglierà di portare via con sé anche la Uriarte (portandolo a pensare che, così facendo, la obbligherebbe a vivere un’esistenza da fuggitiva).

La nostra protagonista, comunque sia, non vorrà affatto saperne di perdere Saul e, nel corso di un intenso dialogo, riuscirà a convincere il suo amato ad intraprendere la fuga con lei e la nonna Consuelo (Trinidad Iglesias).

Prudencio, non appena scoprirà le novità, partirà con la controffensiva: oltre a comunicare al fratello che la loro benefattrice si è rifiutata di pagare la sua cauzione, il minore degli Ortega suggerirà alla Montenegro di porre un ultimatum a Julieta, offrendo i suoi avvocati per Saul soltanto se lei lo pianterà in asso; la Uriarte, disperata all’ipotesi che il suo fidanzato passerà a miglior vita se non si adeguerà alla volontà dell’anziana signora, acconsentirà al piano e, seppur con immenso dolore, si preparerà a dire addio al suo “boyfriend”.

Ma come andrà a finire la trama? A tal proposito vi anticipiamo che i giudici respingeranno la richiesta di libertà condizionata a beneficio di Saul e daranno il loro benestare per avviare il processo in grado di stabilire le sue eventuali responsabilità nella morte del professore; l’Ortega, dopo aver discusso anche con Julieta sulla possibilità di coinvolgere dei testimoni falsi pur di salvarsi, si lascerà guidare da Francisca in ogni successiva mossa e, entro pochi giorni, verrà scagionato da ogni capo di imputazione: don Asdrubal, a causa del suo vizio con l’alcool, verrà infatti considerato inattendibile e i teste “corrotti” faranno sapere ai funzionari di Stato che Saul fuggì dallo studio del deceduto tantissimi minuti prima della sfortunata caduta dalla finestra.

A quel punto Francisca, certa che Julieta non rappresenterà più un problema, organizzerà una festa per riaccogliere nella sua tenuta il nostro Saul, intanto quest’ultimo correrà tra le braccia di Julieta pronta a ricominciare il loro idillio amoroso… ma cosa succederà? La nostra eroina ritornerà sui suoi passi oppure, rispettando quanto sancito in precedenza, lascerà definitivamente il povero Ortega???

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Il segreto. Ecco l’indirizzo: https://www.facebook.com/ilsegretosutvsoap/

Attenzione: hai TELEGRAM sul tuo smartphone? Allora iscriviti al nostro canale per essere sempre aggiornato su tutte le anticipazioni! Ecco l’indirizzo: http://www.telegram.me/tvsoap.

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni italiane e spagnole de Il segreto SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *