Home | BITTER SWEET, ingredienti d'amore | Bitter Sweet news: CAN YAMAN (Ferit) è anche un AVVOCATO!

Bitter Sweet news: CAN YAMAN (Ferit) è anche un AVVOCATO!

CAN YAMAN è FERIT in Bitter Sweet / Foto copyright MEDIASET e GLOBAL TELIF HAKLARI YAPIMCILIK
CAN YAMAN è FERIT in Bitter Sweet / Foto copyright MEDIASET e GLOBAL TELIF HAKLARI YAPIMCILIK

Come era prevedibile, in Italia è già scoppiata la “Bitter sweet mania” e ancora una volta la Turchia si impone nei pomeriggi dell’estate di Canale 5! Eh sì: dopo il grande successo del 2016 e 2017 di Cherry Season, anche la nuova soap turca da poco approdata sui nostri teleschermi sta regalando buoni ascolti all’ammiraglia Mediaset.

C’è da dire che Bitter Sweet unisce ai toni simpaticamente “sopra le righe” di Cherry season delle venature un po’ più drammatiche, che stiamo iniziando a notare proprio in questi giorni: l’incidente mortale occorso ai genitori del piccolo Bulut potrebbe rivelarsi non troppo casuale… Come andrà a finire la vicenda? E Nazli riuscirà prima o poi a sciogliere il cuore del burbero Ferit?

CAN YAMAN su Instagram: l’interprete di Ferit in Bitter Sweet ha più di quattro milioni di follower!

Avremo tutta l’estate per scoprirlo, ma intanto quel che è certo è che l’attore più in salita nei vari trend è proprio colui che presta il volto a Ferit Aslan, ovvero Can Yaman.

Se infatti Ozge Gurel (che interpreta Nazli) era già conosciuta dal pubblico italiano grazie a Cherry Season, il protagonista maschile della fiction è da noi un’assoluta novità (nel suo Paese natìo, Can è in realtà un volto noto, anche perché è il nipote dell’allenatore della Serie A turca). A parte ciò, questo ventinovenne dal fisico scultoreo – e che non ama troppo parlare dei suoi amori – ha più di quattro milioni di follower su Instagram e si contraddistingue per un particolare piuttosto curioso: come lui stesso ha dichiarato a Tv Sorrisi e canzoni, è pure un avvocato e con due suoi colleghi ha tuttora uno studio legale, nonostante i successi come attore.

Quanto all’Italia, la conosce e gli piace… anche perché ha studiato al liceo italiano a Istanbul! Insomma, un uomo tutto da scoprire e per fortuna ci sarà tempo per farlo: Bitter sweet, con i suoi “ingredienti d’amore”, continuerà a farci compagnia durante i mesi più caldi di questo 2019.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *