Home | UN POSTO AL SOLE news e anticipazioni | Un posto al sole anticipazioni: con il padre di CLARA, nulla è come prima!

Un posto al sole anticipazioni: con il padre di CLARA, nulla è come prima!

Lello Giulivo / padre di Clara Upas
Lello Giulivo / padre di Clara Upas

Un posto al sole aveva scelto di non anticipare tutti i dettagli relativi alla puntata di mercoledì 12 febbraio, ma diversi indizi erano stati lanciati sul web a tal proposito.

Noi vi avevamo parlato di un imminente “putiferio” relativo ad Alberto, putiferio che peraltro continuerà nelle prossime puntate anche in relazione a delle beghe tra il Palladini e i condomini di Palazzo Palladini.

Un posto al sole: l’attore LELLO GIULIVO interpreta il padre di CLARA

Maurizio Aiello, invece, dalle sue pagine social, aveva fatto capire che sarebbe successo qualcosa di importante…

Vi aspetto alle 20:45 su RaiTre con una puntata pazzesca. Accadrà di tutto!

Ora tutto si è chiarito. Da diversi mesi vi avevamo anticipato che due nuove storie di Upas – quella di  Eugenio Nicotera (Paolo Romano) e quella di Alberto e Clara (Imma Pirone) – sarebbero state in qualche modo unite da “un elemento di connessione” che ora avrete certamente individuato.

Eh sì, ciò che va a “saldare” le due vicende tra di loro è la presenza di un pericoloso boss della camorra interpretato dall’attore Lello Giulivo, su cui Nicotera indagherà da ora in poi ma che è anche il padre di Clara, la cameriera-amante di Alberto Palladini.

Un posto al sole: tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI). Seguiteci!

La trama ha ovviamente un potenziale fortissimo e vi anticipiamo che ci aspetta una storia noir di prim’ordine e con grandi colpi di scena, con il ritorno della camorra nella soap e con il rientro in primissima linea di Eugenio come magistrato.

Alberto intanto sarà sempre più nei guai e sin da subito apprenderemo il destino del povero Cipriani (Gennaro Cuomo)…

Tra l’altro è evidente che Clara, nonostante tutta la dolcezza che abbiamo conosciuto finora, è pur sempre la figlia di un capoclan e di conseguenza sarà molto interessante scoprire le risposte che Un posto al sole offrirà ai quesiti che in queste ore tutti si pongono: Clara terrà il bambino? E, soprattutto, come reagirà suo padre quando apprenderà che lei è incinta?

Avremo diverso tempo per appassionarci a questa nuova linea narrativa, che – insieme ad un’altra vicenda che sta per riservarci notevoli sorprese – è e sarà la nuova trama-boom!

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Un posto al sole, del nostro account Instagram e del nostro canale Telegram per essere sempre aggiornato su tutte le anticipazioni!

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni di Un posto al sole SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.

17 Commenti

  1. Ma Clara sa di chi è figlia ?

  2. Ci ho azzeccato

  3. Povero Cipriani? Non lo definirei proprio così… Una schifezza umana insieme al suo amichetto che hanno trattato una ragazza come un oggetto senza valore.

  4. Oh mamma, l’avevo scambiato per Sebastiano!

  5. Concordo con Lamu’:definire Cipriani” povero”con tono compassionevole, mi pare eccessivo, veramente, anche perché si è capito, da tempo, che Cipriani è (forse era) uno di quei personaggi che pascolano in quel sottobosco malavitoso che non ha nemmeno il coraggio di essere parte, a pieno titolo, della malavita vera, ma non per questo causa meno disastri, a vari livelli, della malavita di cui è parte integrante.

  6. Secondo me tutta questa violenza verso Alberto è stata creata apposta per poter portare gli spettatori dalla sua parte. Questa trama che legherà molti personaggi tra cui anche Giovanna (quindi a sua volta pure Franco) porterà un alto share. Ci sarà una grande svolta ad UPAS e penso che quest’anno ne vedremo veramente delle belle anche se come ho anticipato molte volte, prevedo purtroppo la morte di un personaggio amato della serie e qualcuno di voi già ha capito di chi sto parlando.

    Tuttavia mi domando come si manterrà Alberto alla fine di questa storyline visto che ha perso il suo lavoro ai cantieri. Tornerà Gianluca?

    • Non a caso hanno fatto vedere la foto di Gianluca quando Alberto ha portato via le sue cose dal suo ufficio. Quindi sapendo oramai come ragionano gli Autori, il suo ritorno e’ imminente.
      Non so chi potra’ essere il personaggio molto amato che tu prevedi possa morire…

      • Chissà chi sarà ora Gianluca… dopotutto sono 8 anni che non si vede e si sente… e la Contessa? non capisco perché non farla tornare… dopotutto è anche ricca.

  7. Ahimè, Frank, ho appena espresso i tuoi stessi dubbi in altra sede,quindi non sono la sola a dirigermi, col pensiero, in quella nefasta direzione! Oltretutto, purtroppo, la dipartita del personaggio ” innominato” porterebbe nuovi percorsi esistenziali nella vita di due persone, almeno, pertanto, temo davvero che daremo l’addio a qualcuno.D’altra parte, quante volte è già successo, nella vita reale a chi lotta, in prima fila, anche per il nostro benessere!

  8. Finalmente forse una trama che ci darà un po’di suspense! Per la fine di Cipriani mi dispiace perché la morte non la si augura a nessuno, però definirlo addirittura “povero” come se si trattasse di una vittima innocente mi sembra esagerato…
    La cosa che non ho ben capito nella puntata di stasera però è il personaggio, scagnozzo del padre di Clara, che si è recato allo studio di Niko e Susanna a fingere di costituirsi come pirata della strada…mah! E poi proprio al loro studio, chissà come mai!
    Quello che mi ha fatto invece sorridere come “incongruenza” nella soap è il fatto che la mamma di Clara abbia telefonato al boss e che lui poi le abbia anche detto di essere contento che lei avesse ancora il suo numero di telefono, ma da quanto mi è parso di capire lui dovrebbe essere un latitante e tiene un telefonino con tanto di numero vecchio?!
    Per l’altra trama che si accenna essere oggetto di colpi di scena, dopo quanto visto stasera, direi che sarà Marina a scagliarsi contro Rosato zio, come io e anche altri avevamo previsto…

  9. John, il personaggio molto amato è colui che si trova in prima linea nella lotta alla camorra ed io ho scritto di temere questo perché è innegabile che la sua dipartita aprirebbe la strada a nuovi percorsi di vita per almeno due personaggi:Viola e Susanna, per motivi diversi, ovviamente.Spero tanto di essere in errore, ma temo che possa avvenire quanto ho esposto.Maracaibo, lo scagnozzo del padre di Clara che è andato ad autoaccusarsi allo Studio Navarra, lo ha fatto per depistare la Polizia , perché è ovvio che se una persona si autodenuncia per un investimento, non vengono fatte ulteriori indagini e Niko e Susanna, secondo me, sono stati scelti per mostrare al pubblico che la camorra è a conoscenza di tutto, di parentele, amicizie, oppure perché i due sono considerati giovani, quindi inesperti e non andranno tanto a fondo della questione.Non ho capito, Maracaibo, da cosa hai dedotto che il padre di Clara sia un latitante:forse perché Eugenio teneva la sua foto segnaletica? Questo potrebbe significare che ci sono fondati sospetti su di lui, ma non prove che, infatti, Eugenio dovrà trovare; oltretutto, se lui fosse latitante, non credo che avrebbe partecipato, di persona, all’investimento di Cipriani e avrebbe minacciato Alberto, ingiungendogli di non fare del male a Clara, sua figlia.Almeno, questo io penso.Sì preannunciano si, trame alquanto avvincenti!

  10. Povero Nicotera… questo Boss è spietato, altro che Palatrano… Vitale… Vintariello… Sannitaro.. Maiorano

    questo boss non ha paura di nulla.

    • frank, vedo che tu ci indovini sempre e quindi, diamo addio a questo personaggio, anche se io propendevo più per andrea…

      • Seguo Upas da tanti anni, oramai conosco il ragionamento degli autori e riesco a decifrare le anticipazioni. Tuttavia non è detto che questo personaggio debba per forza fare una brutta fine ma tutto ha un inizio ed una conclusione e questo personaggio è stato creato per avere un epilogo drammatico, quindi con altissima probabilità secondo me è cosi.

  11. carissimi autori, ma non avevate un attore più rispondente ai canoni classici del camorrista? questo bell’uomo con i suoi occhi chiari, ma non di ghiaccio, la sua bella barba curata, il suo abbigliamento elegante lo vedrei meglio nella parte di un professorone universitario, di un nobile d’altri tempi, di un poeta intimista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *