Il Segreto anticipazioni: arriva RAMON SOLOZABAL, ecco chi è

RAMON / Il segreto
RAMON / Il segreto

Il Segreto, spoiler: Pablo Gomez-Pando interpreta Ramon Solozabal

Un’altra new entry attirerà l’attenzione dei telespettatori de Il Segreto nelle prossime settimane di programmazione della telenovela iberica; nel corso della puntata 2173, arriverà infatti a Puente Viejo il giovane Ramon Solozabal (Pablo Gomez-Pando), figlio di un cugino di terzo grado dell’impresario Ignacio (Manuel Regueiro).


Leggi anche: Il Segreto, anticipazioni finale: stasera la fine di Puente Viejo, ecco chi muore


Fin dal suo arrivo, il ragazzo destabilizzerà la vita del nuovo proprietario della villa…

Il Segreto, news: Ignacio Solozabal; ecco chi è

Se avete letto i nostri post precedenti dedicati alle anticipazioni, sapete già che Ignacio si stabilizzerà alla villa qualche anno dopo l’incendio appiccato da Fernando Mesia (Carlos Serrano) e che raderà al suolo quasi tutta la cittadina. Figlio di una famiglia di impresari, proprietari di diverse fabbriche specializzate nella produzione di oggetti in acciaio, il Mendizabal si sarà trasferito da Bilbao a Puente Viejo con le sue tre figlie Marta (Laura Minguell), Rosa (Sara Sanz) e Carolina (Berta Castanè).

Proprio per espandere l’impero familiare, Ignacio avrà quindi aperto una nuova fabbrica anche nella sua nuova residenza, consapevole di poter contare sull’aiuto del figlioccio Pablo Centeno (Adrian Exposito) e del suo fidato “capomastro” Jesus Urrutia (Angel Hector Sanchez). In ogni caso, almeno una volta all’anno, il Medinzabal Senior sarà chiamato a fornire ai suoi parenti una sorta di rendicontazione della sua attività. Proprio per questo, si presenterà nel paesello l’astuto Ramon…

Il Segreto, trama: Ignacio nervoso per l’arrivo di Ramon

Appena apprenderà dell’arrivo del ragazzo, Ignacio si mostrerà più preoccupato del previsto, cosa che darà modo alle sue tre figlie, ma anche a Pablo e Urrutia, di pensare che possa aver commesso degli errori nei conti dell’anno precedente dell’impresa. Tuttavia, l’uomo dirà a chiare lettere di voler solo fornire a Ramon un quadro abbastanza dettagliato dell’attività per fare bella figura con tutti i parenti.

Revisionati tutti i documenti, il Solozabal pregherà poi Marta, Rosa e Carolina di accogliere il “cugino” nel migliore dei modi e raccomanderà anche alla domestica Manuela (Almudena Cid) di fare lo stesso. Nonostante tutti gli sforzi, l’arrivo di Ramon sarà però accompagnato da un piccolo imprevisto…

Eh sì: vi anticipiamo infatti che Manuela assisterà per caso ad un incontro molto ravvicinato tra Rosa e Adolfo de Los Visos (Adrian Pedraja) nella cucina della villa e tratterà in malo modo Ramon, non sapendo di essere di fronte all’ospite atteso, quando entrerà nella stanza per ripararsi dalla pioggia incessante di quel determinato pomeriggio.

Nello specifico, l’inserviente crederà di trovarsi di fronte ad un venditore porta a porta e lo sbatterà fuori chiedendo di presentarsi alla porta principale!!!

Il segreto: tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)

Ignacio si impegnerà per chiarire l’equivoco, anche se Ramon sottolineerà in seguito che Manuela gli ha fatto bagnare tutti i vestiti e provocato un evitabile freddo alle ossa. Comunque sia, il ragazzo si metterà subito al lavoro e, mostrandosi freddo e distante, darà a Pablo e Urrutia una lista di documenti da reperirgli il prima possibile. Sarà in questo frangente che il Centeno avrà come la sensazione che il giovane Solozabal stia tramando qualcosa di serio contro il suo “signore”.

Tutto questo a che cosa porterà? Nell’attesa di scoprirlo, vi segnaliamo che bisognerà fare attenzione a Ramon anche per il legame che instaurerà con una delle sue lontane “cugine”…

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Il segreto, del nostro account Instagram e del nostro canale Telegram per essere sempre aggiornato su tutte le anticipazioni!

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni italiane e spagnole de Il segreto SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.