Home | FICTION NEWS | Estate 2020: fiction e serie tv Rai e Mediaset, anticipazioni e novità

Estate 2020: fiction e serie tv Rai e Mediaset, anticipazioni e novità

Rai e Mediaset
Rai e Mediaset

L’estate è ormai alle porte e la tv si prepara ad accoglierla con tante serie interessanti. Dopo un inverno e una primavera molto difficili a causa dell’emergenza sanitaria Covid-19, Rai e Mediaset hanno recentemente definito il proprio palinsesto per i mesi più caldi dell’anno e, tra prime tv e repliche, scopriamo insieme quali saranno i titoli dell’estate 2020.


Leggi anche: Un posto al sole anticipazioni: il matrimonio di GUIDO e MARIELLA!!!


FICTION MEDIASET estate 2020

Tra le novità più attese di Canale 5 c’è sicuramente L’Ora della Verità, una produzione francese dal titolo originale Le temps est assassin, liberamente ispirata al best seller omonimo dello scrittore Michel Bussi. Al centro della trama c’è l’enigmatica storia di una donna, Clotilde Idrissi (Mathilde Seigner), alla ricerca della verità sull’incidente accaduto il 15 agosto 1994, quando aveva solo 16 anni; una tragedia che causò – almeno apparentemente – la morte dei suoi genitori e di suo fratello. Nel cast anche le attrici italiane Caterina Murino e Valeria Cavalli.

Sempre su Canale 5 è in arrivo anche l’emozionante drama canadese Council of Dads (definito erede del successo mondiale This is us), uno show commovente che racconta la storia del patriarca Scott Perry (Tom Everett Scott) la cui vita viene stravolta dalla terribile scoperta di avere un cancro e poco tempo da vivere. Sostenuto dalla moglie Robin (Sarah Wayne Callies), l’uomo chiama in soccorso i suoi amici per formare “una squadra di papà” che possa supportare e proteggere la sua famiglia quando lui non ci sarà più. La serie è l’adattamento televisivo del romanzo di Bruce Feiler.

Tra le novità dell’ammiraglia Mediaset troviamo anche la serie francese Olivia, sequel de La mia vendetta (trasmessa proprio da Canale 5 nel 2016). La fiction segue la vita dell’avvocatessa Oliva Alessandri (Laëtitia Milot), la quale – dopo aver fatto pace con il suo passato turbolento – ha aperto uno studio legale a Nizza per provare a dare giustizia ai casi più difficili e complicati.

Presto assisteremo anche all’attesissima seconda stagione di Manifest, il mystery/drama che la scorsa estate ha riscontrato un buon successo su Canale 5, mentre la domenica sarà presidiata da due volti femminili molto amati della fiction Mediaset: Giulia Michelini e Sabrina Ferilli, che torneranno in onda con le repliche di due grandi successi della passata stagione: Rosy Abate e L’amore strappato.

FICTION RAI estate 2020

Per quanto riguarda l’offerta di Rai 1, la rete ammiraglia pubblica diretta dal neo direttore Stefano Coletta punta su molti “titoli garanzia” in replica. Gli spettatori infatti continueranno a seguire le vicende de Il giovane Montalbano, Che Dio ci aiuti 5 e Non dirlo al mio capo, mentre da martedì 14 luglio potranno seguire anche la seconda stagione in prima visone in chiaro del medical drama statunitense The Resident.

Nel pomeriggio, continuano le repliche della fiction daily Il paradiso delle signore 4, in attesa dei nuovissimi episodi previsti per fine estate.

Per quanto concerne invece Rai 3, da agosto torneranno le avventure poliziesche di Hudson & Rex, con la seconda parte della prima stagione, e una novità imperdibile: Bodyguard, una serie political thriller inglese che in patria ha riscosso uno strepitoso successo.

Intanto, tutti aspettano il ritorno in access prime time di Un posto al sole: gli attori, come sappiamo, sono da pochissimi giorni tornati sul set e si parla di metà luglio per la messa in onda.

Infine, da segnalare nel pomeriggio di Rai 2 dal 6 luglio Chiamatemi Anna, l’emozionante serie Netflix (di cui presto vi parleremo più approfonditamente) tratta dal romanzo Anna dai capelli rossi della scrittrice canadese Lucy Maud Montgomery.

Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.

Tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *