Home | FICTION NEWS | UNA MAMMA PER AMICA, “Primavera”. Stasera su LA5, anticipazioni e trama

UNA MAMMA PER AMICA, “Primavera”. Stasera su LA5, anticipazioni e trama

Una mamma per amica
Una mamma per amica

A Stars Hollow è già arrivata la primavera. Dopo un inverno complicato e nevoso, la nuova stagione è ricca di fiori, feste, cibo e consapevolezze. Almeno per le ragazze Gilmore! Primavera è il secondo emozionante capitolo (scritto da Daniel Palladino) di Una mamma per amica, di nuovo insieme che La5 trasmette questa stasera alle 21.15.

La puntata si apre con una divertente scena tra madre e figlia, Emily e Lorelai, insieme in terapia per cercare di risolvere i loro problemi. Una scelta fortemente voluta da Emily (accettata da Lorelai con molta fatica) in quanto il rapporto con sua figlia, da sempre ostico, dopo la morte di Richard è addirittura peggiorato. Assisteremo dunque a degli incontri paradossali in perfetto stile Gilmore, che si divideranno fra interminabili silenzi, accesi battibecchi e battute esilaranti, regalando delle vere e proprie scene cult imperdibili (soprattutto per i fan di vecchia data).

Alla fine, Emily – visti i deludenti risultati – smette la terapia, mentre Lorelai (senza dire niente a Luke) decide di rimanere iniziando un percorso individuale che la porterà a scavare dentro se stessa e che le permetterà di tirare fuori tutto ciò che si porta dentro da tempo, dal dolore per la morte del padre – scopriremo anche la causa della sua morte – al rapporto da tempo fermo con Luke (con il matrimonio che ancora non c’è stato).

Emily informa Luke che Richard, prima di morire, ha voluto lasciargli un’ingente quota di denaro in un conto fiduciario per creare un grande franchising della sua tavola calda: il Luke’s Diner.

Al Dragofly Inn, Michel Gerard è molto arrabbiato con Lorelai perché non accetta di vedere gironzolare per la locanda attori poco quotati; lui vorrebbe accogliere solo attori di “serie A” e per questo il nevrotico concierge francese dà la colpa alla Gilmore in quanto, secondo lui, le camere non sono adeguatamente confortevoli e di lusso per ospitare persone importanti.

Il momento-nostalgia arriva con l’evento alla Chilton (luogo simbolo delle prime tre stagioni), dove sia Paris che Rory sono stati giovanissime studentesse! Un tuffo nel passato che diventerà la giusta occasione per rivedere vecchie conoscenze come la terribile Francie Jarvis (l’ex capo delle Puff) o il ribelle rubacuori Tristan DuGrey (vecchio amore di Paris, purtroppo per lei mai ricambiato). Grazie al talento strepitoso di Liza Weil (Paris), questo è sicuramente il momento più bello e divertente dell’intera puntata.

Intanto a Stars Hollow, Taylor e Kirk organizzano l’International Food Festival, una manifestazione gastronomica primaverile nella quale avremo modo di rivedere molti dei bizzarri abitanti della meravigliosa cittadina, come la signora Kim (ora alla guida di un coro), insieme per la prima volta dopo sette stagioni e una puntata del revival al signor Kim (finalmente anche il papà di Lane ha un volto).

Taylor intanto prova (inutilmente) a organizzare il primo Gay Pride a Stars Hollow mentre Kirk Gleason, durante la tradizionale serata “cinema casalingo”, presenterà il suo secondo cortometraggio dedicato al suo maialino da compagnia.

A Rory viene commissionato un importante articolo per GQ con protagonista New York. Insieme a sua madre arriva nella Grande Mela, dove però una sera, ubriaca, finisce a letto con un ragazzo appena conosciuto; tornata in hotel, si rende conto che la sua vita è un disastro e, durante una discussione con sua madre, le confessa di avere una relazione con Logan (nonostante quest’ultimo abbia una fidanzata, Odette, un’ereditiera francese con la quale convolerà presto a nozze)…

Primavera è un episodio ricco di emozioni, attraverso il quale avremo modo di capire cosa vogliono e di cosa hanno bisogno le Gilmore Girls per essere veramente felici. Ovviamente le cose non sono affatto perfette: per Lorelai è arrivato il momento di affrontare le sue emozioni (negative) represse da troppo tempo, come il difficile rapporto con sua madre, la morte di suo padre, i problemi sul lavoro e, soprattutto, la relazione con Luke. Rory invece, a 32 anni suonati, non ha costruito ancora niente. La giovane Gilmore ha sicuramente bisogno di prendersi una lunga pausa per pensare e capire cosa vuole davvero ma soprattutto chi!
Una mamma per amica
Dopo tante emozioni contrastanti, Rory decide di tornare a vivere a casa di sua madre. E chissà che un po’ di tempo insieme come ai vecchi tempi non possa servire a spronare sia lei che Lorelai a cambiare in meglio le loro vite. Noi facciamo il tifo per loro!

Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.

Tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)