Beautiful, puntate americane: Eric e Donna, trama piccantina! Ma Quinn? Anticipazioni

Donna ed Eric / Beautiful
Donna ed Eric / Beautiful

Anticipazioni americane Beautiful: la trama di Donna, Eric e Quinn

Gli sceneggiatori di Beautiful l’hanno fatto di nuovo: Eric Forrester è protagonista di una trama “piccantina”, cacciando l’impressione che, per il personaggio storico presente fin dal primo episodio, fosse arrivato il momento della “pensione”. In fondo il ruolo interpretato da John McCook, in una soap opera sempre più giovane nel cast, rischierebbe in teoria l’isolamento, dato che non è rimasto nessun altro nella fascia anagrafica senior a fargli compagnia. Peraltro, vista la tendenza a concentrarsi solo sulle storie d’amore, si potrebbe pensare che Eric sia fuori dai giochi per… assenza di coetanee!


Leggi anche: Beautiful, anticipazioni 28 maggio: Hope pensa che Liam ami ancora Steffy


Ma mai sottovalutare la resistenza dello stilista, che continua a fare conquiste tra donne più giovani e che, a sorpresa, sta nuovamente gestendo una relazione parallela al matrimonio. Non è la prima volta per Eric, sebbene l’anno scorso proprio lui si sia trovato nella posizione di “tradito” a causa della tresca tra la moglie Quinn Forrester e l’aitante Carter Walton (vicenda che tra non troppo tempo vedremo finalmente nelle puntate italiane). Ora, però, è nuovamente il suo turno e, come vi abbiamo già riportato, l’uomo starebbe portando avanti una relazione clandestina con Donna Logan, sua ex consorte, che non l’ha mai dimenticato.

Beautiful, trame americane: gli incontri clandestini tra Eric e Donna

Mesi fa, pur di convincere Quinn a restare con lui, Eric le aveva dato la dimostrazione (che lei aveva preteso) di essere la sua priorità; ciò era avvenuto licenziando Donna, “colpevole” di averlo guarito da una temporanea impotenza: il problema era a quanto pare di natura psicologica più che fisica e dunque, se Eric aveva difficoltà con Quinn, era per via dei loro problemi di fiducia e non certo perché qualcosa non andasse nella virilità del designer, più che risvegliata dalla vicinanza della Logan.

Attualmente Quinn sente ancora della distanza tra lei e il marito, ma ritiene che entrambi siano decisi a rafforzare il loro rapporto affinché torni quello di un tempo: in realtà, appena può, Eric ha degli incontri clandestini con Donna!

Beautiful, John McCook su Eric e Donna: “Un nuovo magnifico terreno, spero si evolva!”

Lo stilista l’ha descritta come la sua “parentesi di serenità”, una situazione in realtà che non farebbe onore a nessuno dei due. Non ad Eric, che di fatto starebbe usando la Logan come distrazione extraconiugale, e di certo non a Donna, che si presterebbe al ruolo di amante nell’ombra. La situazione, però, potrebbe rivelarsi ben più profonda…

John McCook, nell’appuntamento settimanale con Bold Live (approfondimento con i fan nel canale YouTube di Beautiful), ha dichiarato di essere molto soddisfatto dalle recenti riprese sul set:

Stiamo per iniziare ad esplorare un nuovo magnifico terreno tra Eric e Donna, ho speranze che continui e auspico che si evolva ancora!

Beautiful: le critiche di John McCook agli autori della soap

Eric prenderà ad un certo punto la decisione di porre fine al matrimonio con Quinn? Oppure la designer scoprirà la tresca da sola? Marito e moglie sono vicini al capolinea di un matrimonio che ormai va trascinandosi? Non è ancora detto, per ora le anticipazioni segnalano che i due faranno fronte unito quando la famiglia Forrester avrà bisogno di sostegno con il prossimo arresto di Sheila Carter per l’omicidio di Finn.

Proprio in proposito al ruolo di patriarca di Eric, John McCook – sempre a Bold Live – ha lanciato una stoccata agli autori, sposando le molte critiche dei fan per la totale assenza di Eric al capezzale di Steffy: il nonno è stato assente in ospedale e non ha condiviso alcuna scena con la nipote, neanche dopo il suo ritorno a casa. Gli autori hanno messo in bocca ad Eric solo qualche parola di preoccupazione, ma l’hanno sempre tenuto lontano dalla vicenda.

E non è la prima volta in cui questo accade: negli ultimi anni Thomas e Steffy hanno spesso frequentato l’ospedale ed Eric non si è mai palesato. Non è certo quello che il pubblico si aspetta di vedere da un nonno (che ha tra l’altro già perso due nipoti in giovane età) e che tutti descrivono come un patriarca di riferimento. Ad aggravare le critiche c’è il fatto che invece, quando si è trattato di emergenze mediche di altre persone (come le passate vicissitudini sanitarie di Katie Logan), Eric è sempre stato presente. Stavolta l’attore non è rimasto in silenzio e ha dichiarato:

Si è trattato di una mancanza da parte degli autori, una sceneggiatura svogliata da parte loro!

McCook aveva già mosso qualche critica sui social nelle scorse settimane, ma farlo per via ufficiale nel canale della soap ha avuto tutta un’altra risonanza…

Beautiful: le nomination agli Emmy Awards 2022

Chiudiamo con una buona notizia: John McCook è in nomination per i prossimi Daytime Emmy, nella categoria Miglior Attore Protagonista, per la sua performance durante la scorsa stagione televisiva. Nella kermesse di premiazione, a fine mese, scopriremo se si aggiudicherà la statuetta.

Gli altri colleghi in gara sono Aaron D. Spears (Justin Barber) nella categoria Miglior Attore Non Protagonista, mentre Ted King (Jack Finnegan) e Naomi Matsuda (Li Finnegan) concorreranno in quella di Migliori Guest Star in una soap opera. Kimberlin Brown (Sheila Carter) è invece in nomination per il premio di Miglior Attrice Non Protagonista.

Beautiful invece non concorrerà nell’importante categoria Miglior Sceneggiatura, unica delle quattro soap televisive. Il suo posto è stato infatti preso da Beyond Salem, miniserie spin off della soap Days Of Our Lives. Un piccolo schiaffo per il team di autori capitanato da Brad Bell…