Home | UN POSTO AL SOLE news e anticipazioni | UN POSTO AL SOLE, anticipazioni e trame puntate dal 31 ottobre al 4 novembre 2016

UN POSTO AL SOLE, anticipazioni e trame puntate dal 31 ottobre al 4 novembre 2016

Luca Ward a Un posto al sole
Luca Ward a Un posto al sole

Anticipazioni settimanali puntate Un posto al sole da lunedì 31 ottobre a venerdì 4 novembre 2016: Roberto Ferri deve decidere se arrendersi all’impossibilità di avere un confronto con Marina o fare di tutto per incontrarla. Dopo tanti dubbi e incertezze, Patrizio e Rossella riescono finalmente a fare chiarezza nei loro sentimenti…

Roberto cerca di convincere Marina a tornare a Palazzo Palladini, ma lei vuole restare con Matteo; quest’ultimo, comunque, nasconde un insospettabile segreto. Beatrice crea problemi a Niko per il rinfresco post-laurea. Patrizio e Rossella si sono messi insieme e devono comunicarlo a Vittorio…

Marina è determinata a rimanere in casa di Matteo. Vittorio mostra un certo disappunto quando apprende che Patrizio e Rossella ora stanno insieme. Giulia cerca di far sì che Beatrice conceda a Niko un permesso dal lavoro per il rinfresco post laurea…

Roberto è intenzionato a riportare Marina a casa, intanto lei scopre fino a che punto la sua vita e quella di Matteo sono intrecciate. Niko si appresta a discutere la tesi di laurea…

Qualcuno fa di tutto per recuperare il rapporto con Serena, mentre lei sta per ricevere una delusione che proprio non si aspettava. Arriva il giorno della laurea di Niko, ma un intoppo di lavoro crea dei problemi a Susanna…

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Un posto al sole. Ecco l’indirizzo: https://www.facebook.com/unpostoalsolesutvsoap/

Attenzione: hai TELEGRAM sul tuo smartphone? Se sì, iscriviti al nostro canale per essere sempre aggiornato su anticipazioni e trame delle soap opera, Un posto al sole compresa naturalmente! Ecco l’indirizzo: http://www.telegram.me/tvsoapVi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni di Un posto al sole SONO QUILe trame delle puntate, invece, SONO QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *