Home | BEAUTIFUL news e anticipazioni | Beautiful, anticipazioni americane: DEACON non è più a Los Angeles

Beautiful, anticipazioni americane: DEACON non è più a Los Angeles

Beautiful - Sean Kanan (Deacon)
Sean Kanan (Deacon)

Nonostante sia forse il “cattivo ragazzo” più amato di BeautifulDeacon Sharpe sembra faticare a ritrovare il giusto spazio nella soap come ai vecchi tempi.

Infatti, dopo aver passato qualche mese a fare da spalla all’amata Quinn, il personaggio interpretato da Sean Kanan è sparito nuovamente nel nulla non appena le cose tra la designer ed Eric Forrester sono diventate serie (in Italia dunque vedremo Deacon, sebbene sporadicamente, ancora per un po’). Il futuro gli riserverà qualche nuova storyline?

Intanto il suo nome è stato fatto di recente nella soap Febbre D’Amore, in cui Deacon è stato protagonista di diversi archi narrativi tra il 2009 e il 2012 (prima di riaffacciarsi in Beautiful dopo il primo addio, avvenuto nel 2005). A Genoa City, fittizia cittadina del Wisconsin dove è ambientata Febbre, Deacon ha creato un bel po’ di grattacapi: inizialmente coinvolto nel mercato nero di opere d’arte, si rivela essere una pedina in un piano di vendetta contro Amber Moore ordito dalla sorella di Sheila Carter, la quale manovrava Sharpe minacciando la vita di suo figlio, che i fan storici di Beautiful ricorderanno come “il piccolo Eric”.

I periodi di permanenza di Deacon a The Young and the restless (titolo originale di Febbre d’amore) furono caratterizzati però anche dalle forti passioni con le donne, a partire da quelle della potente e facoltosa famiglia Newman: ebbe, infatti, relazioni con Victoria, Phyllis e Nikki… e quest’ultima riuscì anche a sposarla!

Coinvolto in un losco piano ai danni della ricca signora, finì per invaghirsene sul serio: si avvicinò a Nikki quando la donna era ricaduta nell’alcolismo, arrivando a farsi ricoverare nella stessa clinica di disintossicazione pur di sedurla. Effettivamente la conquistò, ma la storia finì quando Nikki scoprì le motivazioni per le quali Deacon si era interessato a lei inizialmente. Sharpe riuscì, a quel punto, ad obbligarla al matrimonio, che si celebrò a Las Vegas.

L’unione ebbe vita breve ma tempo dopo Deacon arrivò ad inquinare la scena del crimine dell’omicidio di Diane Newman, altra donna della famiglia finita nel letto di Sharpe e morta dopo uno scontro con un’ubriaca Nikki (che agì per autodifesa). In quell’occasione l’uomo venne arrestato, per poi essere tirato fuori di prigione da Bill Spencer. Il resto fa parte della storia recente di Beautiful.

Ebbene, qualche puntata fa, proprio in Febbre D’Amore, un sito di news locali di Genoa City ha diffuso il rumor che Deacon (il cui nome in città è diventato noto proprio grazie alle vicende con Nikki) avrebbe abbandonato Los Angeles. Si è trattato solo di un innocuo accenno o dietro a ciò si nasconde dell’altro, magari un ritorno di Deacon in Febbre D’Amore?

Intanto il suo interprete Sean Kanan in questi giorni è di nuovo in Italia per lavoro come testimonial del brand Skinn Cosmetics, che nel nostro Paese è distribuito dal canale di home shopping HSE24 (canale 37 del digitale terrestre) dove l’attore è frequentemente ospite.

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Beautiful. Ecco l’indirizzo: https://www.facebook.com/beautifulsutvsoap/

Attenzione: hai TELEGRAM sul tuo smartphone? Se sì, iscriviti al nostro canale per essere sempre aggiornato su anticipazioni e trame delle soap opera, Beautiful compresa naturalmente! Ecco l’indirizzo: http://www.telegram.me/tvsoap.

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni americane e italiane di Beautiful SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.

6 Commenti

  1. callida_vulpecula

    Fermi, un momento; che cosa avete detto? A parte il meraviglioso riassunto di anni di Febbre mai trasmesso in Italia, cos’è questa storia della sorella di Sheila Carter? La perfida Sheila, oltre una madre tremenda aveva anche una sorella?? Non ne ho mai sentito accennare in alcun modo a tale sorella!! Però è favoloso venire a sapere tutti i retroscena che avevano condotto Deacon in prigione quando Bill Spencer lo aveva fatto uscire da lì ricattando il direttore circondariale.

    • Sì, Sarah Smyth, sorella di Sheila mai però citata prima del suo ingresso in scena (tra l’altro tramite una plastica facciale identica a Lauren Fenmore). La donna si era occupata di Rydell e Daisy, due gemelli che Sheila avrebbe avuto dal breve flirt con Tom Fisher (il crudele patrigno di Michael Baldwin, marito di Lauren), giunti in città prima della zia sotto false identità. In realtà la trama suscitò abbastanza polemiche anche per il fatto che i gemelli sarebbero stati generati solo nel 2005 (Sheila e Tom non si conoscevano prima di allora) per arrivare nel 2009 già maggiorenni. Inoltre le plastiche da cloni portano sempre vicino all’effetto troppo fantascientico. Diciamo che la storyline non ebbe molto riscontro positivo. Comunque Sarah venne uccisa da Lauren in una “casa degli specchi” di un circo abbandonato. In realtà non mi pare fossero state citate reali prove che i tre fossero parenti di Sheila, c’era solo la parola di Sarah

    • Ah una cosa, Febbre in realtà è andato in onda per diversi anni anche da noi, le ultime stagioni su Rete4 al mattino, bistrattatissimo tra mini puntate e tagli. Ormai non va in onda da anni e si era arrivati alle puntate di inizio 2006

      • callida_vulpecula

        Si, ricordo che le seguivo da un anno la mattina e mi intrigavano parecchio, c’era una donna scomoda a tutti rimasta uccisa e si cercava l’assassino (che ho letto dalle trame essere la giovane ragazza con un ciuffo di capelli colorato di uno dei ragazzi protagonisti) e poi era da poco arrivata Amber; erano proprio dei brandelli da dieci minuti l’uno su Rete4, poi iniziò la decima edizione italiana del Grande Fratello e Febbre scomparve per sempre dai palinsesti. Il caso dei gemelli di Sheila credo non sia l’unica anomalia; ricordo in quelle puntate Phyllis che partoriva un bimba in ascensore chiamata Summer, e pochi anni dopo ho letto delle trame su di lei già adulta. Si vede che i bambini in Febbre crescono ancora più in fretta di quelli di Beautiful!

  2. callida_vulpecula

    A proposito della programmazione delle puntate notturne di Beautiful, ecco un esempio del vantaggio di averle su La5 piuttosto che su Mediaset Extra: l’altra notte c’era il temporale che mi ha fatto saltare il decoder e fallire la registrazione della puntata notturna, ma con la maestria di La 5 di replicare tutte le puntate trasmesse in settimana la notte tra sabato e domenica l’ho potuta recuperare già la notte dopo, cosa che su Mediaset Extra non sarebbe mai stato possibile: se perdevo una puntata da lì non c’era alcun modo di recuperarla. Però la programmazione su Mediaset Extra andava più spedita, con una puntata ogni notte, mentre ora su La 5 si stanno un po’ adagiando; a parte la domenica mattina presto in cui ovviamente non c’è puntata nuova perché ci sono le repliche, non c’è alcuna puntata da vedere nemmeno il lunedì mattina presto, e questa settimana vedo dalla Guida TV online che non c’è alcuna puntata neanche il martedì mattina presto, si può sapere perché? La 5 aveva il pregio di compensare raddoppiando in alcune notti in modo da procedere comunque con 6, a volte anche 7, puntate a settimana come era su Mediaset Extra, e invece la settimana appena trascorsa era prevista una puntata doppia il giovedì mattina presto che poi è stata annullata all’ultimo momento, così sono rimaste ancora solo 5 puntate, e ora viene addirittura annullata la puntata singola anche al martedì, dopo che non c’è mai nemmeno il lunedì; vuol dire che questa settimana ci saranno solo 4 puntate, questo non mi va più bene, devono essere trasmesse il più possibile, che voglio che arrivino a mordere i piedi a quelle attuali su Canale 5, mantenendo però sempre il formato intero, non a brandelli!

    • Si era l’omicidio di Carmen Mesta

      Sì, diciamo che sia Abby (la figlia di Ashley Abbott) e Summer Newman sono state fatte crescere molto in fretta tutto di un botto!:P

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *