Home | UNA VITA news e anticipazioni | Anticipazioni Una Vita: URSULA riappare a sorpresa ad ACACIAS e scagiona FABIANA!!

Anticipazioni Una Vita: URSULA riappare a sorpresa ad ACACIAS e scagiona FABIANA!!

URSULA e MAURO / Una vita
URSULA e MAURO / Una vita

Nelle puntate attuali di Una Vita, Mauro San Emeterio (Gonzalo Trujillo) sta incominciando ad indagare sulla misteriosa sparizione di Ursula Dicenta (Montserrat Alcoverro): il detective infatti, devastato dalla morte della consorte dell’ispettore Padilla (Pedro Civera), ha deciso di inchiodare la falsa Cayetana Sotelo Ruz (Sara Miquel) ad ogni sua responsabilità e, tramite un dialogo con Guadalupe (Arantxa Aranguren), ha appreso che l’istitutrice intendeva soggiornare al Hotel Paris nei giorni successivi al suo allontanamento dal quartiere…

Se ci avete già letto in precedenza, sapete già che tutto ciò darà inizio ad un’intricata storyline: Mauro, certo del fatto che Ursula sia morta, manometterà una serie di prove per far sì che Cayetana possa essere ritenuta colpevole del presunto crimine. San Emeterio dunque, oltre a procurarsi il corpo di una donna non ancora identificato che farà passare come quello di Ursula, costringerà il malvivente Francisco “Paco” Castro a testimoniare falsamente di aver visto la Sotelo Ruz mentre uccideva la sua sottoposta nei pressi del sopracitato albergo e poi, come se non bastasse, si avvarrà della complicità di Humildad (Monica Portillo) per introdurre in casa della borghese un fermacarte insanguinato che, almeno nelle sue intenzioni, vorrà fare identificare come l’arma dell’assassinio.

L’impresa del poliziotto sarà più dura del previsto: da una parte Cayetana riuscirà presto ad uscire di prigione grazie all’intervento del Duca Hermelando (Raul Tortosa), dall’altra Teresa capirà subito il doppio gioco del suo amato e, dopo aver estorto a Humildad una confessione, farà sparire la prova del reato prima che possa venire ritrovata dalla polizia nel bel mezzo di una perquisizione.

A quel punto Mauro, deciso a non arrendersi, convincerà Emiliana (Puchi Lagarde), la vedova di Oliva (Juan Carlos Viallanueva) considerata un testimone più attendibile di “Paco”, a supportare la tesi del malvivente sull’omicidio ma anche questa mossa si rivelerà sbagliata perché Cayetana, giocando con i sensi di colpa di Fabiana (Inma Perez Quiros), riuscirà a far sì che quest’ultima si rechi in commissariato per dichiararsi colpevole dell’epilogo di Ursula.

Mauro, completamente in errore, tenderà così a non credere alla versione della domestica e, proprio per tale ragione, si scontrerà più volte col suo nuovo superiore Ignacio Del Valle (Victor Huerta).

Contemporaneamente a questa vicenda, è bene segnalare che si dovrà fare attenzione a dei messaggi intimidatori che Cayetana incomincerà a ricevere: la vedova di German (Roger Berruezo) infatti, oltre a trovare un ritratto di Ursula in casa sua, comincerà a spaventarsi quando aprirà una missiva che avrà al suo interno la spilla che portava sempre con sé l’istitutrice. L’algida bionda poi, durante il ricovero in ospedale per rimuovere dal suo viso le cicatrici riportate a seguito di un incendio avvenuto nella sua cucina, riceverà un bigliettino anonimo da una persona misteriosa che minaccerà di rivelare la sua vera identità.

L’oscuro personaggio inoltre, approfittando del viaggio che Cayetana intraprenderà con Teresa per recarsi nell’antica dimora di famiglia, riuscirà ad introdursi nell’appartamento di Acacias 38 della dark lady e rovinerà i ritratti dei defunti Sotelo Ruz, scrivendo sopra gli stessi che la cattivona della telenovela è soltanto un’usurpatrice di un’eredità che non è sua.

La figlia di Fabiana però, dopo essere riuscita a riottenere la bellezza del suo volto per merito dell’intervento chirurgico, giurerà a se stessa che nessuno bloccherà più la sua ascesa al potere e, non appena ritroverà i quadri completamente rovinati, si limiterà a romperli e a farli sparire (dando segno di voler chiudere definitivamente col suo oscuro passato).

Vi anticipiamo, comunque sia, che il dilemma legato all’identità del ricattatore si risolverà in pochissime puntate: Ursula si presenterà infatti a sorpresa in commissariato e, dando prova di non essere deceduta, smonterà in pochissimi secondi tutto l’impianto accusatorio montato ad arte da Mauro!

L’inquirente, vista la presenza di colei che doveva essere morta, non saprà che tipo di spiegazione dare a Del Valle e, visto che la Dicenta dichiarerà di essere tornata in città per impedire che un innocente pagasse per un crimine che non è mai esistito, sarà costretto ad accelerare le pratiche per la scarcerazione di Fabiana.

Mauro, neanche a dirlo, cercherà ovviamente di volgere la situazione a proprio vantaggio e, sospettando che Ursula sia tornata in città per vendicarsi della Sotelo Ruz, proporrà alla donna una nuova collaborazione con lui. Non è però affatto detto che lei sia del suo stesso parere…

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Una vita. Ecco l’indirizzo: https://www.facebook.com/unavitaofficial/

Attenzione: hai TELEGRAM sul tuo smartphone? Se sì, iscriviti al nostro canale per essere sempre aggiornato su anticipazioni e trame delle soap opera, Una vita compresa naturalmente! Ecco l’indirizzo: http://www.telegram.me/tvsoap.

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni italiane e spagnole di Una vita SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *