Anticipazioni Il Segreto: CRISTOBAL contatta DON GASPAR, sacerdote esperto nella caccia agli SPIRITI!

CRISTOBAL (caccia agli spiriti) / Il segreto
CRISTOBAL (caccia agli spiriti) / Il segreto

Condividi questa notizia!
  • 392
    Shares

Nei prossimi mesi de Il Segreto, la comparsa di un misterioso uomo incappucciato a La Quinta sconvolgerà la vita del terribile Cristobal Garrigues (Carlos De Austria): Francisca Montenegro (Maria Bouzas) stringerà infatti un sodalizio con Carmelo Leal (Raul Peña) per mettere definitivamente fuori gioco Cristobal e, così facendo, apprenderà che Severo Santacruz (Chico Garcia) è ancora vivo.

Stando a quanto riportano le anticipazioni, il vedovo di Mencia Ruiz (Agnes Llobet) ammetterà di aver piazzato la bomba nella chiesa prescelta da Francisca e Raimundo Ulloa (Ramon Ibarra) per sposarsi; la dark lady, ovviamente, non farà fatica a comprendere che è Garrigues il responsabile dell’attentato e, decisa a vendicare il torto che ha subito il suo amato (rimasto gravemente ferito dall’esplosione dell’ordigno), si alleerà proprio con Leal, finendo per scoprire dall’uomo che Severo ha semplicemente inscenato la sua morte pur di non subire più le vessazioni del figlio illegittimo di Salvador Castro.

Severo, dati questi presupposti, tornerà immediatamente nella cittadina e, in accordo con l’amico e la Montenegro, si travestirà da monaco incappucciato per incominciare a infastidire Cristobal e fargli credere che la sua nuova tenuta sia infestata da un fantasma: dopo aver ricevuto in regalo una Bibbia che prenderà improvvisamente fuoco, il funzionario dell’esercito vedrà in più circostanze la misteriosa figura aggirarsi nella Miel Amarga e si spaventerà terribilmente quando troverà il suo studio pieno zeppo di insetti.

Carmelo, da quell’istante in poi, tenterà di far leva su tutte le paure di Garrigues e vorrà spingerlo a lasciare per sempre Puente Viejo, portandolo tra l’altro a pensare che i problemi con gli spettri cesserebbero qualora lui si allontanasse dalla sua attuale residenza. Il cattivo della telenovela però, dopo aver ventilato l’ipotesi di un trasferimento temporaneo in un’altra dimora, farà perdere per diversi giorni le tracce di sé e farà ritorno accompagnato dal sacerdote gesuita Don Gaspar (Alvaro Baguena),  il suo padre confessore dai tempi in cui era un bambino.

L’ultimo arrivato, esperto nella presunta caccia agli spiriti, mostrerà fin da subito un atteggiamento controverso rispetto a quello che starà succedendo a Cristobal e, asserendo che molto probabilmente le apparizioni spettrali sono provocate da uomini, darà inizio a delle particolari investigazioni per capire se qualcuno lo stia imbrogliando; il prelato, nel giro di qualche giorno, non farà fatica a scoprire che nella tenuta vi sono dei passaggi segreti e, entrando all’interno degli stessi, si imbatterà in una tunica e in alcuni oggetti – come delle catene o degli amplificatori di suono – in grado di creare dei rumori per spaventare le persone!!!

Leggi anche...  Anticipazioni Il Segreto: BEATRIZ propone a MATIAS di diventare la sua amante!!!

Gaspar dunque, ormai certo dei tranelli che qualcuno sta perpetrando ai danni del “suo” fedele, impedirà a qualsiasi persona di lasciare la villa e ipotizzerà persino che Cristobal sia stato “avvelenato” con degli allucinogeni per rendere più credibili le visite del fantasma.

Il sacerdote perciò, constatando che soltanto Carmelo è stato vicino al suo “assistito” nell’ultimo periodo, sospetterà subito sul suo conto e, per accertare la sua sincerità, esigerà che beva un drink che aveva preparato per il “coinquilino”.

Riuscirà Carmelo Leal a non bere la bevanda alterata? Staremo a vedere…

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Una vita. Ecco l’indirizzo: https://www.facebook.com/unavitaofficial/

Attenzione: per seguire tutte le anticipazioni, iscriviti alla nostra PAGINA SU FLIPBOARD

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni italiane e spagnole di Una vita SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.


Condividi questa notizia!
  • 392
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *