Home | IL SEGRETO news e anticipazioni | Il Segreto anticipazioni: FRANCISCA ordina a NAZARIA di sedurre PRUDENCIO

Il Segreto anticipazioni: FRANCISCA ordina a NAZARIA di sedurre PRUDENCIO

DONNA FRANCISCA e NAZARIA / Il segreto
DONNA FRANCISCA e NAZARIA / Il segreto

La mancata intimità coniugale tra Prudencio Ortega (Josè Milan) e Julieta Uriarte (Claudia Galan) creerà una serie di forti dinamiche nei prossimi episodi italiani de Il Segreto: nonostante le promesse nuziali pronunciate davanti a don Anselmo (Mario Martin), don Berengario (Miguel Uribe) e a tutti gli abitanti di Puente Viejo, la nostra protagonista eviterà di consumare il sacramento che ha contratto con il novello marito e non farà altro che pensare a Saul (Ruben Bernal).

Dando uno sguardo alle anticipazioni scopriamo che Prudencio, geloso per la vicinanza tra la moglie e il fratello, arriverà persino ad uccidere Sanson, un cagnolino che Consuelo (Trinidad Iglesia) avrà affidato alla nipote come dono matrimoniale; successivamente, il minore degli Ortega sembrerà rassegnarsi all’idea di non poter fare l’amore con Julieta e si dirà disposto ad aspettare i suoi tempi (anche se le chiederà in cambio di non mettersi in situazioni equivocabili con Saul).

Da quel momento in poi Prudencio sarà più gentile e paziente nei riguardi della sua sposa, ciò mentre Julieta ascolterà i consigli della governante Nazaria (Cayetana Cabezaz) e, confidando nel fatto che prima o poi amerà l’uomo che ha sposato, inizierà a comportarsi come una sposa devota, trascorrendo – seppur a malincuore – interi pomeriggi in compagnia dell’odiata Francisca (Maria Bouzas).

Occhio però ad una nuova lite tra gli sposini: affascinato dal vestito che Julieta intende indossare per il giorno delle nozze tra Tiburcio (Cesar Capilla) e Dolores (Maribel Ripoll), Prudencio tenterà ancora di sedurre la consorte ma, neanche a dirlo, riceverà l’ennesimo due di picche!

Julieta a quel punto, stanca per la situazione venutasi a creare, penserà di lasciare villa Montenegro per ritornare da nonna Consuelo ma Nazaria la inviterà a ragionare prima di commettere delle azioni imprudenti in grado di innescare l’ira di Prudencio.

In tal senso, non perdete di vista Donna Francisca: scoperto da un affranto Prudencio che il matrimonio non è stato ancora consumato, la dark lady starà ovviamente vicina al suo pupillo e lo spingerà ad essere più intransigente, ricordandogli che Julieta – se solo lo volesse – potrebbe trasformarlo nello zimbello del paese andando alla Sacra Rota per ottenere la nullità matrimoniale.

Il ragazzo, in questa determinata circostanza, sosterrà di avere la situazione sotto controllo ma la Montenegro non si fiderà delle sue parole e organizzerà una vera e propria controffensiva…

Certa che il “signorino” abbia bisogno di una valvola di sfogo per non entrare ulteriormente in collera, la perfida Francisca convocherà la povera Nazaria nel suo studio e le ordinerà di sedurre Prudencio!!!

La governante, ovviamente sotto shock per la richiesta, cercherà di tirarsi indietro sostenendo di essere fedele al marito Mauricio (Mario Zorrilla) ma la Montenegro non si arrenderà di fronte al rifiuto e, per costringerla ad accettare, minaccerà di rivelare a tutti gli abitanti di Puente Viejo del suo passato da prostituta.

Nazaria, purtroppo, non riuscirà a ribellarsi ad accetterà di svolgere la “mansione”, a patto che Francisca non torni più a ricattarla su ciò che ha dovuto fare in passato per provvedere alle necessità del figlio Miguel.

Non resta quindi che aspettare i prossimi sviluppi per capire se l’inserviente sedurrà davvero Prudencio oppure no…

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Il segreto. Ecco l’indirizzo: https://www.facebook.com/ilsegretosutvsoap/

Attenzione: hai TELEGRAM sul tuo smartphone? Allora iscriviti al nostro canale per essere sempre aggiornato su tutte le anticipazioni! Ecco l’indirizzo: http://www.telegram.me/tvsoap

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni italiane e spagnole de Il segreto SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *