Home | UNA VITA news e anticipazioni | Una Vita, anticipazioni: URSULA rovinata, dormirà per strada! Ma poi…

Una Vita, anticipazioni: URSULA rovinata, dormirà per strada! Ma poi…

URSULA / Una vita
URSULA / Una vita

Con la partenza repentina di Telmo Martinez (Dani Tatay) e del piccolo Mateo Torralba (Adrian Hernandez) da calle Acacias, Ursula Dicenta (Montse Alcoverro) si ritroverà senza un posto in cui vivere nelle prossime puntate italiane di Una Vita.


Leggi anche: UN POSTO AL SOLE, anticipazioni puntata di venerdì 14 agosto 2020


Questo aspetto farà pian piano riemergere la cattiveria dell’istitutrice…

Una Vita, news: ecco perché Telmo abbandonerà Ursula

Le anticipazioni indicano che tutto avverrà in seguito alla morte di Lucia Alvarado (Alba Gutierrez), che purtroppo passerà a miglior vita a causa di un cancro ai polmoni. A quel punto, Telmo si convertirà nel tutore legale del piccolo Mateo e confesserà a tutti i vicini di essere il padre naturale del bambino; ciò perché anche Eduardo (Paco Mora) esalerà il suo ultimo respiro qualche giorno prima della consorte.

Tuttavia dietro il tragico epilogo del Torralba Senior ci sarà lo zampino di Ursula: nel momento in cui Telmo le comunicherà che sta per partire lontano dal quartiere insieme a Mateo, la Dicenta si lascerà incautamente sfuggire di aver cercato di dargli una chance di essere felice con Lucia, motivo per cui avrebbe dovuto chiederle di seguire lui e il bambino nella nuova destinazione.

Il Martinez esigerà quindi che l’istitutrice sia più chiara e le farà confessare di aver dato del veleno ad Eduardo, in grado di procurargli una fatale crisi respiratoria.

Una Vita, trama: Ursula non ha un posto dove stare

Tutto questo a che cosa porterà? Pur decidendo di non denunciarla alla polizia per l’ultimo omicidio di cui si è macchiata, Telmo lascerà subito Acacias e intimerà ad Ursula di non mettersi né sulle sue tracce e né su quelle di Mateo per nessun motivo!

Rimasta da sola, la Dicenta penserà così di rifugiarsi (almeno inizialmente) nella casa coniugale di Lucia e Eduardo, ma alcuni parenti del defunto la reclameranno per questioni ereditarie e così dovrà andarsene in tempi brevi.

Una vita: tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)

Ursula si metterà immediatamente alla ricerca di un nuovo lavoro ma nessuno vorrà assumerla, tranne Fabiana (Inma Perez Quiros) che sembrerà disposta a darle una mano e le proporrà di lavorare come domestica nella pensione Buona Noche.

In questo caso, la Dicenta verrà però nuovamente investita dalla superbia e rifiuterà l’incarico, salvo poi ritornare sui suoi passi quando la stessa mansione sarà stata presa da Carmen (Maria Blanco). Dato che non avrà soldi nemmeno per pagare una camera nella quale andare a dormire, la “povera” Ursula dovrà addirittura dormire per strada!!!

Una Vita, spoiler: Ursula occupa la casa abbandonata di Genoveva ma…

Tuttavia, la Dicenta sembrerà trovare una soluzione quando capirà che la neo-vedova Genoveva Salmeron (Clara Garrido) ha lasciato libero lo stesso appartamento in cui lei ha vissuto qualche anno prima col defunto marito Jaime (Carlos Olalla).

Approfittando di un momento di distrazione del portinaio Jacinto (Jona Garcia), Ursula si procurerà le chiavi dell’appartamento in questione e lo occuperà per avere un tetto sotto il quale dormire. Le prime ad accorgersi della sua presenza lì saranno Rosina (Sandra Marchena) e Casilda (Marita Zafra), ma Liberto (Jorge Pobes) impedirà alle due donne di indagare sulla questione quando ventileranno l’ipotesi che la Salmeron possa aver fatto ritorno a casa.

Comunque sia vi anticipiamo che sarà qualcun altro di inaspettato a beccare Ursula “in flagrante”…

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Una vita, del nostro account Instagram e del nostro canale Telegram per essere sempre aggiornato su tutte le anticipazioni!

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni italiane e spagnole di Una vita SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *