Daydreamer anticipazioni: CAN e SANEM saranno denunciati, ecco perché

Sanem e Can / Soap Daydreamer le ali del sogno
Sanem e Can / Soap Daydreamer le ali del sogno

L’editore Yigit (Utku Ates) rappresenterà un vero ostacolo per la fondazione della nuova azienda di Can (Can Divit) e Sanem (Demet Ozdemir) nelle prossime puntate italiane di Daydreamer – Le Ali del Sogno. Deciso a fare il possibile per mettere i bastoni tra le ruote ai due piccioncini, il fratello di Polen (Kimya Gokce Aytac) arriverà infatti a sabotare un loro progetto ambizioso. Ripercorriamo quindi la storyline per capire come si arriverà alla nuova svolta…


Leggi anche: DAYDREAMER finale, anticipazioni ultima puntata di venerdì 28 maggio 2021


Daydreamer – Le Ali del Sogno, trame: Yigit chiede a Sanem di sposarlo

In base alle anticipazioni, si scopre che tutto inizierà nel momento in cui Can non riuscirà a dimostrare che è stato Yigit a incendiare il primo manoscritto di Sanem, ragione per la quale la loro relazione è naufragata un anno prima. A quel punto, l’editore si farà coraggio e, in più di una circostanza, chiederà a Sanem di sposarlo, ottenendo ovviamente dei sonori no come risposta. Sarà in seguito a tutti questi rifiuti che lo stesso Yigit deciderà di vendicarsi, impegnandosi per evitare che il Divit e la Aydin possano lanciare sul mercato le creme prodotte dalla ragazza.

Se ci avete letto in precedenza, sapete che l’uomo stringerà dapprima un alleanza con Yemal, che sarà entrato in possesso delle ricette delle creme della Aydin e vorrà utilizzarle tutte per sé. Nonostante l’arresto di tutti quelli che si staranno impegnando per la realizzazione del marchio delle “creme Sanem”, Yigit non riuscirà però nel suo intento poiché Can alla fine farà ottenere il brevetto alla nostra protagonista. Tuttavia, il “cattivo” riuscirà a trovare un’altra soluzione…

Daydreamer – Le Ali del Sogno, news: il piano di Yigit va avanti

Eh sì: in una giornata come tante altre, Yigit si troverà a dare un passaggio ad Ardà, che avrà sulla sua pelle un evidente sfogo cutaneo dovuto all’allergia all’edera, che si sarà procurato durante un pomeriggio lavorativo nel bosco. Con la complicità di Yeman, il “bad boy” della telenovela turca corromperà quindi lo sconosciuto con un’ingente somma di denaro e gli chiederà di denunciare le “creme Sanem” per la sua eruzione cutanea.

Ovviamente Ardà accetterà il patto e si presenterà alla polizia per sporgere formalmente una denuncia ai danni dell’azienda appena fondata da Can e da Sanem, la quale proprio in quegli istanti sarà immersa nella realizzazione di uno spot pubblicitario con protagonista Deren (Tumge Kumral) nei panni di Cleopatra.  Una notizia, quella della denuncia, che lascerà attonita la Aydin, fortemente convinta del fatto che tutti i suoi prodotti siano ipoallergenici.

Daydreamer – Le Ali del Sogno, spoiler: Can vuole vederci chiaro sulla denuncia!

Tutto questo avrà, ovviamente, un evidente strascico su tutta la trama: Can vorrà infatti capire per quale motivo Ardà abbia denunciato le “creme Sanem”, sostenendo che le stesse avevano al loro interno dell’edera, e si avvarrà dell’aiuto di Mihriban (Sevinc Erbulak), la compagna del padre Aziz (Ahmet Somers), per avere un colloquio con il nuovo “nemico”.

Come facilmente prevedibile, il denunciante non vorrà però parlare con Can e gli dirà di rivolgersi al suo avvocato per chiarire qualsiasi dubbio. Una dichiarazione che innescherà i sospetti di Mihriban, che non comprenderà come Ardà – in piena crisi economica dovuta al suo lavoro precario – possa permettersi un legale… Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.""

Daydreamer: tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)