Brave and Beautiful anticipazioni: RIZA, ecco chi farà rapire!

Brave and beautiful / RIZA
Brave and beautiful / RIZA

Anticipazioni Brave and beautiful: Riza e il sequestro di Alì

Fino a dove si spingerà lo psicopatico Rıza Soyözlü (Yiğit Özşener) per far credere al procuratore Serhat (Serdar Özer) che è stato Cesur Alemdaroğlu (Kıvanç Tatlıtuğ) – e non Tahsin Korludağ (Tamer Levent) – ad uccidere lo scagnozzo Salih Turhan (Okday Korunan)? La risposta arriverà nelle prossime puntate italiane di Brave and Beautiful, dato che il folle antagonista della telenovela turca arriverà persino a far sequestrare un bambino pur di raggiungere il suo scopo…


Leggi anche: Brave and beautiful, anticipazioni puntata di lunedì 30 maggio 2022


Brave and Beautiful, trame: Cesur viene arrestato e…

Stando a quanto riferiscono le anticipazioni, tutto inizierà nell’istante in cui Riza farà recapitare a Tahsin un video nel quale sarà chiaro che è stato Salih, con la sua complicità, a costruire la gabbia posizionata ad un’altezza elevata con cui Fügen Karahasanoğlu (Tilbe Saran), la madre di Cesur, è stata uccisa. Ovviamente, il Korludağ si sentirà tradito dal suo scagnozzo e gli chiederà di presentarsi in un bosco del paesello. Tra i due uomini si verrà quindi a creare uno scontro fisico, che finirà con la morte di Salih, ucciso da un proiettile di pistola sparato per sbaglio da Tahsin mentre cercava di disarmarlo.

Grazie al filmato dell’assassinio, Riza avrà dunque una prova per ricattare Tahsin e spingerlo a fare tutto ciò che vuole. L’uomo non si accontenterà però di questo e farà arrestare Cesur per il crimine: come? Nascondendo il cadavere di Salih nel suo fuoristrada e rendendolo, di fatto, l’unico sospettato della polizia, tant’è che il procuratore Serhat non potrà fare altro che trattenerlo in cella…

Brave and Beautiful, spoiler: Riza fa sequestrare Alì

Di lì a poco, la faccenda non farà altro che complicarsi: proprio mentre Cesur riuscirà ad evadere, Riza scoprirà con suo grosso sgomento, grazie al video con cui starà ricattando Tahsin, che un bambino ha assistito all’omicidio di Salih e vorrà fare il possibile per rintracciarlo. Sulle tracce del minore ci saranno però anche altre due persone, ossia Cesur e Sühan (Tuba Büyüküstün). Quest’ultima deciderà infatti di coprire la latitanza dell’ex marito e, grazie ad un fiore rimasto incastrato sulla scarpa di Salih, risalirà al luogo esatto in cui lo scagnozzo è stato ucciso. Ciò darà modo a Alemdaroğlu di trovare una gomma da cancellare con scritta la classe e il nome del bimbo, ossia Alì.

Con l’aiuto di Turan (Serhat Parıl), Riza seguirà Cesur e Sühan, i quali lo porteranno a casa di Alì: il piccolo si rifiuterà però di incontrarli perché, esattamente come la madre, avrà paura delle ripercussioni qualora svelasse ciò che realmente ha visto. A quel punto, Riza darà ordine a Turan di rapire il piccolino, per poi consegnarlo ad un altro suo uomo di fiducia…

Brave and Beautiful, news: il piano di Riza per incastrare nuovamente Cesur!

Ma cosa avrà realmente in mente Riza? Semplice: dopo aver rapito Alì, Riza si metterà in contatto telefonico con la madre del bambino e gli chiederà di convocare Cesur in casa sua, facendogli credere che il figlio ha intenzione di raccontargli ciò che ha visto quando Salih è stato ucciso. Dopo ciò, Riza darà ordine a Turan di chiamare la polizia dieci minuti prima rispetto all’orario prestabilito per l’incontro per comunicare (in forma anonima) ad un agente che ha visto il latitante Cesur nei pressi della casa di Alì.

In pratica, Riza vorrà fare arrestare nuovamente Cesur e, in cambio, prometterà alla disperata madre di restituirle il figlio una volta che tutto sarà compiuto. Il piano dell’uomo non andrà però esattamente come previsto: Alì fingerà infatti di avere bisogno di andare in bagno e riuscirà a scappare dal luogo in cui sarà stato rinchiuso. Il bimbo incrocerà dunque per strada Mihriban Aydınbaş (Devrim Yakut), che gli presterà immediatamente soccorso e lo porterà dal procuratore Serhat, dopo aver tramortito il rapitore con un colpo di ombrello…