Home | CHERRY SEASON la stagione del cuore | CHERRY SEASON, anticipazioni e trame puntate dall’11 al 15 luglio 2016

CHERRY SEASON, anticipazioni e trame puntate dall’11 al 15 luglio 2016

Ayaz Cherry Season - trame
Ayaz Cherry Season - trame

Anticipazioni settimanali puntate Cherry Season – La stagione del cuore da lunedì 11 a venerdì 15 luglio 2016:

Ayaz ha chiesto a Oyku di sparire dalla sua vita e la ragazza è depressa. Anche Seyma è stata lasciata da Mete e si fa ospitare da Oyku perché il padre non la rivuole a casa. Le due amiche, per cercare di riconquistare i due ragazzi, si imbucano travestite a una festa a casa di Mete. Seyma finalmente racconta tutto a Mete del suo passato, mentre Oyku, che si è ubriacata, va sotto la finestra di Ayaz per fargli una serenata. Intanto Onem ha uno scontro con Meral, che non vuole essere assunta da lei per carità.

Oyku, dopo la sbronza, non ricorda molto della serata passata con Ayaz e non sa se stanno insieme o se sono solo ancora amici. Burcu e Seyma le consigliano di metterlo alla prova per capire i suoi sentimenti. Ayaz prosegue a fingere di essere disinteressato nei confronti di Oyku.

Seyma chiede scusa a Burcu per essere entrata nella stanza di sua madre. Mete sta male per la fine del suo rapporto con Seyma. Quest’ultima affronta Koray e gli dice che è colpa sua se Mete l’ha lasciata. Emre consola Seyma. Burcu vede Emre e Seyma abbracciati. Oyku segue i consigli di Burcu e Seyma ma continua a non capire cosa prova Ayaz per lei. Meral va da Bulent e gli dice che non vuole che lui paghi il suo debito con la proprietaria di casa. Oyku non trova la concentrazione per disegnare i modelli della prossima sfilata e Burcu le consiglia di ispirarsi al suo amore per Ayaz.

Oyku non riesce a concentrarsi sui modelli per la sfilata di moda di Evren Yakut, così su suggerimento di Burcu decide di passare del tempo con Ayaz: alla fine, i disegni prendono forma e sono un successo. Seyma se ne va di casa e promette di tornare a “salvare” il fratello e la madre. Bulent parla con il figlio ed entrambi scoprono di paragonare le donne che amano rispettivamente alla moglie e alla madre scomparsa. Onem decide di risolvere i problemi con Bulent, ma non ci riesce. Oyku ha una nuova missione: vuole organizzare una sorpresa per Ayaz e coinvolge anche Mete per aiutare Seyma.

Oyku, aiutata dai suoi amici, organizza una serata molto romantica a casa di Ayaz, per fargli una sorpresa e per cercare di recuperare il loro rapporto. Per questa occasione ha preparato un divertente filmino, girato con Burcu, Emre, Sibel e Ilker, in cui si racconta tutta la loro storia d’amore, dal primo incontro all’ultimo (quello in cui non c’è stata risposta alla domanda di Oyku ad Ayaz di darle una seconda possibilità). Ayaz si diverte molto, perché il filmino è comico e ironico ma fa anche leva sui suoi sentimenti, e così i due tornano insieme.

Anche un’altra coppia ritrova la sua serenità e decide di andare a vivere insieme: sono Seyma e Mete, anche se Seyma ha ancora dentro di se delle cose irrisolte e soprattutto un profondo rancore nei confronti di Oyku (la quale invece cerca di aiutarla in tutti i modi). Onem insieme a Evren sta organizzando il rilancio della sua casa di moda, pensando anche di inserire nel progetto Oyku, e intanto incontrano la top model che dovrebbe fare la sfilata.

Ayaz e Oyku stanno finalmente insieme, ma il loro primo incontro da fidanzati è imbarazzante perché non sanno come comportarsi. Per fortuna, occupandosi di un bambino terribile (per assicurarsi la presenza di una modella alla prossima sfilata), tornano quelli di prima. Seyma e Mete sono andati a vivere insieme, contro il parere della famiglia di Mete (e soprattutto del padre di Seyma che fa una sgradevole visita a sorpresa).

Attenzione: hai TELEGRAM sul tuo smartphone? Se sì, iscriviti al nostro canale per essere sempre aggiornato su anticipazioni e trame delle soap opera, Cherry Season compresa naturalmente! Ecco l’indirizzo: http://www.telegram.me/tvsoap

Vi ricordiamo che tutte le trame e anticipazioni di Cherry Season SONO QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *