Home | IL SEGRETO news e anticipazioni | Anticipazioni Il Segreto: CESAR CARDENAS (Alfonso Begara) avrà una storia con EMILIA

Anticipazioni Il Segreto: CESAR CARDENAS (Alfonso Begara) avrà una storia con EMILIA

CESAR CARDENAS ed EMILIA ULLOA, Il segreto anticipazioni
CESAR CARDENAS ed EMILIA ULLOA, Il segreto anticipazioni

Nei nostri ultimi appuntamenti dedicati alle anticipazioni future de Il Segreto, vi abbiamo già parlato di recente dell’imminente separazione coniugale di Alfonso Castañeda (Fernando Coronado) ed Emilia Ulloa (Sandra Cervera); quest’ultima, ancora turbata dalla relazione che l’uomo ha avuto con la ladra Hortensia Tejera (Raquel Perez), non riuscirà a perdonare facilmente il marito nemmeno quando quest’ultimo, nel tentativo di salvarle la vita da un attacco di un nemico di Ramiro (Pablo Espinosa), rischierà di morire a causa di una pallottola che gli colpirà il petto.

Alfonso dunque, stanco della freddezza della figlia di Raimundo (Ramon Ibarra), deciderà di abbandonare la locanda e si trasferirà al Jaral, tenuta dove risiede la madre Rosario (Adelfa Calvo). Emilia ovviamente non valuterà positivamente questa iniziativa del marito e riterrà che, per l’ennesima volta, lui non abbia confidato nel loro matrimonio e non le abbia lasciato il tempo necessario per digerire tutti gli inganni che le ha fatto patire negli ultimi mesi. Le perplessità della locandiera aumenteranno poi anche quando Matias (Ivan Montes), schierandosi in qualche modo dalla parte del padre, considererà l’ipotesi di andare a vivere con lui.

La separazione, com’è facilmente deducibile, non potrà essere tenuta segreta e la stessa Emilia, viste le tante domande impertinenti di Dolores (Maribell Ripoll), ammetterà a quest’ultima che oramai il suo amore con Alfonso è da considerarsi definitivamente naufragato. Il mormorio legato alla vicenda si estenderà prevedibilmente tra tutti i paesani e la Ulloa rischierà addirittura di essere in pericolo.

In che modo? La risposta è presto detta: al termine di una giornata lavorativa, Emilia si appresterà come sempre a chiudere il proprio negozio ma due clienti piuttosto ubriachi cominceranno a molestarla, forti del fatto che Alfonso – non vivendo più con lei – non potrà andare in suo soccorso.

La donna, spaventata da ipotetiche ripercussioni, prenderà tra le mani una bottiglia di vetro per potersi difendere ma l’arrivo improvviso di un forestiero, in cerca di una camera nella quale pernottare, frenerà fortunatamente i due malintenzionati (i quali scapperanno a gambe levate).

L’uomo misterioso, nel giro di qualche minuto, riuscirà a tranquillizzare Emilia e, presentandosi con il nome di Cesar Cardenas (Alfonso Begara), dirà di essere arrivato a Puente Viejo per vendere alcuni terreni di sua proprietà. La Ulloa però, ancora spaventata, concentrerà le sue attenzioni su una valigetta della new entry e potrà tirare un sospiro di sollievo soltanto quando constaterà che nella stessa sono contenuti dei semplici documenti.

I telespettatori della telenovela dovranno fare attenzione alla new entry: Cesar si tratterrà nella cittadina per circa due mesi e avvierà una sorta di storia d’amore proprio con Emilia… ma come reagirà Alfonso???

In attesa di scoprirlo, segnaliamo che il personaggio di Cesar Cardenas verrà interpretato dall’attore Alfonso Begara, già conosciuto in Italia per il ruolo di El Chato in Cuore Ribelle. Nato a Malaga nel 1983, Begara vanta tantissime partecipazioni in serie di successo: Los Serrano (fiction da cui è stata ispirata I Cesaroni), Amar en tiempos revueltos e Herederos sono soltanto alcune di esse.

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook de Il Segreto. Ecco l’indirizzo: https://www.facebook.com/ilsegretosutvsoap/

Attenzione: hai TELEGRAM sul tuo smartphone? Se sì, iscriviti al nostro canale per essere sempre aggiornato su anticipazioni e trame delle soap opera, Il Segreto compreso naturalmente! Ecco l’indirizzo http://www.telegram.me/tvsoap

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni italiane e spagnole de Il Segreto SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *