Home | IL SEGRETO news e anticipazioni | Anticipazioni Il Segreto: HERNANDO recupera CAMILA dal pozzo ma…

Anticipazioni Il Segreto: HERNANDO recupera CAMILA dal pozzo ma…

HERNANDO e CAMILA nel pozzo / Anticipazioni Il segreto
HERNANDO e CAMILA nel pozzo / Anticipazioni Il segreto

Nelle attuali puntate de Il Segreto è appena cominciato il diabolico piano di Damian Dos Casas (Ignacio Montes) per vendicarsi di tutti gli abitanti dei Manantiales: il primogenito di Hernando (Angel De Miguel) si è infatti introdotto nella tenuta familiare sotto le mentite spoglie di “Ismael Barrientos” e nelle prossime settimane, oltre a sabotare con successo la relazione tra la sorella Beatriz (Giulia Charm) e Matias Castañeda (Ivan Montes), si macchierà dell’omicidio della domestica Rogelia (Inma Alcantara), “colpevole” di essere stata ad un passo dallo scoprire i suoi molteplici inganni.

Che cosa succederà ancora? La risposta si trova nelle anticipazioniCamila (Yara Puebla), non appena il “figliastro” rivelerà a Hernando la sua vera identità, inizierà a sospettare sul conto di Damian e, pienamente convinta del fatto che sia stato lui a causare una sua precedente caduta dalle scale, tenterà di convincere il consorte a non credere all’apparente redenzione del consanguineo. Il Dos Casas Senior però, dato che avrà chiesto la consulenza di uno psichiatra per la riabilitazione del “figliol prodigo”, scoraggerà ogni intromissione della Valdalce ed imporrà persino a Beatriz di accettare senza riserve il fratello maggiore.

La situazione, già decisamente incandescente, si complicherà ulteriormente nell’istante in cui la cubana, oltre ad addossare ogni responsabilità al piccolo Dos Casas sulla morte di Rogelia, riterrà possibile il coinvolgimento dell’ultimo arrivato nel feroce assassinio di Remedios (Edna Fontana) e della nipote.

Camila dunque, dopo aver rivelato a Matias e a Nicolas (Alejandro Siguenza) tutti i suoi dubbi, vorrà dimostrare con ogni mezzo che Damian era il fantomatico complice di Elias Mato (Jamie Llorente) e, dopo aver fatto sì che proprio Nicolas scattasse al giovane una fotografia, lascerà Puente Viejo con una scusa e si recherà nella clinica dove era ricoverata Remedios (questo per chiedere ai testimoni dell’ospizio, attraverso lo scatto dell’amico, se era il “figliastro” l’uomo visto in compagnia di Elias nel giorno dell’omicidio dell’anziana).

Tutte queste circostanze daranno vita ad una serie di colpi di scena: vi anticipiamo che alla fine Damian riuscirà a captare le vere intenzioni di Camila e, ascoltando di nascosto una conversazione telefonica tra la donna e Beatriz, scoprirà che la matrigna sta ritornando nel paese con delle informazioni scottanti sul suo passato. Il pazzo erede di Hernando così, angustiato dal timore di essere scoperto, raggiungerà la Valdesalce alla stazione e, costringendola a seguirlo, farà in modo di farla cadere in un pozzo!!!

Se quindi da una parte Damian darà per scontato che Camila sia morta, dall’altra Beatriz, Nicolas e Matias inizieranno a preoccuparsi poiché la donna non ha fatto ritorno ai Manantiales. La Dos Casas, in particolar modo, capirà che Matias e Beatriz le stanno nascondendo qualcosa e farà loro confessare tutti i sospetti che nutrono verso il nuovo arrivato. Beatriz così, consapevole che il padre non darà certamente retta a qualsiasi tipo di accusa contro Damian, agirà di strategia e porterà Hernando ad avviare le ricerche della sua sposa non accusando mai il sospettato.

Hernando, avvalendosi dell’aiuto di Alfonso Castañeda (Fernando Coronado), riuscirà per fortuna a ritrovare Camila all’interno del pozzo e la tirerà fuori di lì; la nostra protagonista però, a causa del colpo in testa che ha subito durante la caduta, sarà in condizioni di salute piuttosto critiche e il dottor Zabaleta (Juan Mota), al termine di una visita approfondita, non saprà dire con certezza se la donna si risveglierà senza alcun tipo di conseguenza.

Hernando, come facilmente prevedibile, si informerà anche sulla gravidanza di Camila e, con estremo dolore, apprenderà che la stessa potrebbe concludersi da un momento all’altro.

Il proprietario dei Manantiales, disperato tra l’altro all’idea di perdere Camila per sempre, chiederà a Don Anselmo (Mario Martin) di somministrare l’estrema unzione alla consorte ma, dopo aver ascoltato la versione del prelato sui presunti crimini commessi dall’erede, sembrerà dubitare di Damian e inscenerà uno scontro con Nicolas, il quale – sapendo che Damian sta assistendo al dialogo – spronerà il latifondista a guardarsi bene le spalle dal figlio e gli racconterà che Camila aveva lasciato la cittadina per cercare degli elementi che potessero collegare il “sospettato” alle morti di Remedios e della nipote.

Che cosa succederà? Vi anticipiamo che Hernando, dopo aver teso questo tranello insieme a Nicolas, ripenserà alle parole di quest’ultimo e, confidando nel fatto che il fotografo si sia sbagliato, piantonerà il suo studio sperando che Damian non inizi a cercare le prove sulla sua colpevolezza nell’omicidio della vecchia balia. L’assassino cadrà però completamente nella trappola del genitore e  strapperà la denuncia nella quale i ricoverati della pensione attestavano di averlo visto in compagnia di Elias nel giorno della triste fine di  Remedios!! Peccato però che Hernando, proprio in quel momento, farà irruzione nella stanza e non potrà più negare a se stesso qual è il vero volto del parente!

Cosa succederà da quel momento in poi? Quel che è certo è che i telespettatori, per via di questi avvenimenti, dovranno prepararsi a vivere dei momenti di forte tensione…

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Il segreto. Ecco l’indirizzo: https://www.facebook.com/ilsegretosutvsoap/

Attenzione: hai TELEGRAM sul tuo smartphone? Se sì, iscriviti al nostro canale per essere sempre aggiornato su anticipazioni e trame delle soap opera, Il segreto compreso naturalmente! Ecco l’indirizzo: http://www.telegram.me/tvsoap

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni italiane e spagnole de Il segreto SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.

2 Commenti

  1. Però non se ne può più questa autrice Aurora guerra e proprio una macchina da guerra morti in quantità disgrazie malattie omicidi cattiverie odi vendette ma dovrebbe curarsi deve avere dei problemi anche in una vita e uguale basta un po’ di lieto fine non guasta ma no è una catastrofe👿👿👿

  2. Era una fiction interessante e simpatica ma adesso è un polpettone noioso, un po sconclusionato. Sarebbe ora che finisse. Basta è una catastrofe

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *