Anticipazioni Una Vita: LIBERTO rifiuta di fare pace con ROSINA!!!

LIBERTO (Jorge Pobes) - Una vita
LIBERTO (Jorge Pobes) - Una vita

Condividi questa notizia!

A Una Vita, Rosina Rubio (Sandra Marchena) ha avviato di recente una relazione col giovane Liberto Seler (Jorge Pobes): la madre di Leonor (Alba Brunet) infatti, grazie ai consigli del fantasma del marito Maximiliano (Mariano Llorente), è riuscita a confessare al nipote di Susana (Amparo Fernandez) tutto quello che sente per lui e ha deciso di dare una chance ai sentimenti che prova nei suoi riguardi.

Le anticipazioni segnalano però che tutto si complicherà quando i vicini di Acacias 38 scopriranno della tresca in corso tra i due personaggi: convinti che la loro parente voglia passare in completa solitudine il giorno del suo compleanno, Pablo (Carlos Serrano Clark) e Leonor fingeranno di partire in un centro termale – come consigliato dalla Rubio – ed organizzeranno una festa a sorpresa in onore di Rosina. I coniugi Blasco, esattamente come gli altri condomini della palazzina, resteranno quindi attoniti quando coglieranno Liberto e Rosina con pochi vestiti addosso dopo che hanno fatto l’amore!!!

Da una parte Leonor, pur accusando inizialmente Liberto di aver sedotto la sua mamma al suo scopo di ottenere del denaro, accetterà grazie alla vicinanza di Pablo la nuova fiamma di Rosina, dall’altra Susana non si rassegnerà all’idea di vedere il “nipotino” con una vedova molto più grande di lui e tramerà insieme a Ursula Dicenta (Montserrat Alcoverro) per rovinare la liaison appena cominciata: la sarta in pratica, seguendo alla lettera gli ordini dell’istutrice, ruberà un assegno appartenente alla signora Hidalgo e farà ricadere la colpa sul povero Liberto!

Da qui una serie di eventi porterà ad un drammatico litigio tra i due innamorati: il Seler, pur non capacitandosi di come la sua amata possa aver preso in considerazione l’idea che fosse un ladro, continuerà a starle accanto e le offrirà assistenza quando Pablo dovrà essere operato a seguito della caduta a cavallo nella corsa di San Juan; se ci avete letto in precedenza, sapete già che Liberto utilizzerà Casilda (Marita Zafra) per mettersi in contatto col dottor Saavedra ed offrire al Blasco assistenza medica per evitare che possa restare paralitico.

Liberto, inoltre, si impegnerà a fondo per trovare una nuova casa agli Hidalgo, in modo tale che sempre Pablo possa riprendersi meglio dall’intervento che ha affrontato.

Leggi anche...  Anticipazioni Una Vita: RAPINA ad Acacias!!!

Tutte queste circostanze spingeranno Rosina a più di una riflessione: la vedova ripenserà meglio alla sua breve relazione con Liberto e capirà di aver usato la “scusa” dell’assegno rubato per timore dell’amore in crescita che nutriva per lui. La donna, nel corso di un chiarimento, chiederà perdono al Seler per come si è comportata e gli parlerà apertamente delle paure che l’hanno spinta a credere alle false voci che erano state messe in giro sul suo conto.

Il colpo di scena sarà però dietro l’angolo: vi anticipiamo che l’uomo, pur accettando le scuse della sua ex amante, non se la sentirà di ricucire i rapporti con lei e, dichiarando di avere già sofferto abbastanza per via dei loro continui tira e molla, esprimerà il desiderio di intraprendere una nuova strada per essere felice.

In questo caso bisognerà fare attenzione alla new entry Arturo Valverde (Manuel Regueiro): il colonello si traferirà infatti ad Acacias, con la figlia Elvira (Laura Rozalen), nell’appartamento che apparteneva a Rosina ed avrà parecchio a che fare con lei e con Liberto. Per quale motivo?

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Una vita. Ecco l’indirizzo: https://www.facebook.com/unavitaofficial/

Attenzione: per seguire tutte le anticipazioni, iscriviti alla nostra PAGINA SU FLIPBOARD

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni italiane e spagnole di Una vita SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.


Condividi questa notizia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *