Home | UN POSTO AL SOLE news e anticipazioni | Un posto al sole anticipazioni: DIEGO, quando si scopre la verità? La data

Un posto al sole anticipazioni: DIEGO, quando si scopre la verità? La data

DIEGO e RAFFAELE di Un posto al sole
DIEGO e RAFFAELE di Un posto al sole / Immagine pubblicata da Patrizio Rispo su Instagram

Anche nei prossimi giorni continueranno a Un posto al sole le vicissitudini della famiglia Giordano, in ansia più che mai per il destino infausto che sembra toccare a Diego (Francesco Vitiello). Il più preoccupato di tutti, come avrete già ampiamente notato, è papà Raffaele (Patrizio Rispo), che vedremo sempre più frustrato per il fatto di non riuscire concretamente ad aiutare il figlio.

Quando ormai sarà in preda allo sconforto più totale, il portiere deciderà di rivolgersi a colui che le anticipazioni definiscono “l’unica persona che ritiene in grado di aiutarlo“. E non è difficile immaginare di chi si tratti, vero?

Un posto al sole, spoiler: RAFFAELE chiede aiuto a FRANCO

Eh sì, Raffaele si rivolgerà a Franco (Peppe Zarbo) e i due insieme cercheranno di focalizzare i loro sforzi su un possibile colpevole che avesse buoni motivi per attentare alla vita di Aldo Leone (Luca Capuano).

La pista teorica che Franco e Raffaele seguiranno porterà con ogni probabilità a Pasquale Mennella (Salvatore Manzoeto), ma non è detto che sia lui il responsabile. L’unica cosa certa è che il Boschi potrebbe incorrere in quelle che le trame indicano come “spiacevoli conseguenze“, cosa succederà?

Trame Un posto al sole: venerdì 8 novembre si intuirà la verità!

Comunque sia, veniamo alla domanda che più interessa ai nostri lettori: quando inizieremo davvero a capirci qualcosa?

Per rispondere, ci proiettiamo verso la puntata di venerdì 8 novembre, data in cui tutto sembrerà perduto: Diego sarà ancora in prigione e suo padre gli consiglierà di accettare la strategia di difesa messa a punto da Niko (Luca Turco) e Ugo (Raffaele Imparato).

Occhio però al colpo di scena “salva-Diego”: gli spoiler ci assicurano che sarà proprio quello il momento in cui “i frammenti del puzzle inizieranno a comporsi” e ci renderemo conto di una verità sconcertante quanto inattesa. In seguito anche Aldo conoscerà tale verità e ciò potrebbe portarlo ad una particolare decisione…

Un posto al sole: tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI). Seguiteci!

Ma la risoluzione del giallo sarà veramente così sorprendente? A dirla tutta, in questi giorni sono molti i fan ad aver espresso sui social network il loro parere sul colpevole… e chissà che qualcuno di loro non ci abbia azzeccato!

Ovviamente non desideriamo rovinarvi la sorpresa e quindi non andiamo oltre, limitandoci a segnalarvi che questa storyline troverà a novembre la sua conclusione definitiva e che – una volta che sarà terminata – la vicenda non dovrebbe lasciare troppe tracce nella narrazione generale. Insomma, quest’anno la trama davvero lunga sarà un’altra (e ne parliamo QUI).

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Un posto al sole, del nostro account Instagram e del nostro canale Telegram per essere sempre aggiornato su tutte le anticipazioni!

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni di Un posto al sole SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.

19 Commenti

  1. Lo abbiamo capito, ci dovremo sorbire la famiglia Rosato! Al momento sono poco entusiasta di questa storyline. Spero che non ci facciano venire a noia i relativi personaggi concentrandosi ossessivamente sui loro intrecci così come è successo per la famiglia Parisi. Se è questo il modus operandi con cui hanno intenzione di tirare avanti upas a mio avviso non funziona. Era molto più interessante seguire una narrazione corale dei personaggi veri protagonisti della soap e non mandarli temporaneamente in cantina per ospitare storie esterne per quanto in qualche modo coincidenti.

  2. Quindi sarà un storyline destinata a finire presto, quella lunga invece è quella legata al povero Arturo.

    Commento sulla storia di Diego-Aldo:
    Allora i possibili colpevoli sono Delia e il padre di Maurizio, forse quest’ultimo, Delia forse era da una parte felice dell’investimento di Aldo perchè sapeva dei tradimenti con Beatrice, quindi il suo strano comportamento sarà per ciò e non perchè è stata lei ad investire il marito.

    Commento sulla storia di Arturo/Fabrizio: Trama che purtroppo non poteva non necessitare della morte di Arturo per andare avanti, secondo me accadrà qualcosa di inaspettato, non so, penso che dopo l’evento di Alberto che si è visto essere “umiliato” da Fabrizio, anche lui si mette ad indagare, magari per guadagnarci qualcosa (in cambio chiede a Marina le sue quote in cambio delle prove della colpevolezza di Rosato).

  3. Probabilmente è stata la moglie e Leone capito l’esasperazione della consorte deciderà di piantare Beatrice e tornerà dalla moglie. Se è stato il figlio per “difendere” la madre,Leone farà la stessa scelta. Se è stato il padre di Maurizio forse proverà a risarcirlo, per quanto possa farlo, in qualche modo. Comunque propendo più per l’ipotesi che c’entrino la moglie o il figlio di Leone.

  4. A me questa storia non piace,anche perché deve passare un messaggio forte e chiaro: Diego ha sbagliato, ora non ne devono dare un martire per la carcerazione ingiusta.. capitolo Rosato: adoravo la storia agli esordi, ma sono riusciti a rovinare anche quella. Fabrizio non ha le palle per stare con Marina, è troppo fantoccio dello zio … La morte di Arturo io l’avrei proprio evitata.. potevano mandarlo in qualche clinica all’estero e guarirlo.. assurdo, ma per un personaggio e un attore simile DOVEVANO.. non capisco poi perché nemmeno una conoscenza con Ferri o con i nipoti.. personalmente ritengo Arturo e il suo interprete un regalo che la produzione ci ha fatto,durato però poco

    • Diego ha sicuramente perso la trebisonda, però se non è autore del reato non può certo pagare al posto del vero colpevole. Detto ciò è anche vero, che sebbene la famiglia lo accoglierà a braccia aperte, come è giusto che sia, sarebbe opportuno non far passare il messaggio che è tutto bene quel che finisce bene. Alle cattive azioni seguono sempre delle conseguenze, potrebbe avere dei sensi di colpa o andare comunque incontro ad una chiusura sociale, ad esempio avere ancora più difficoltà a trovare un lavoro.

      • O magari affrontare un percorso psichiatrico adeguato.. ma se guariscono dalla tossicodipendenza in 3 minuti con un bel caffè

  5. La cosa che più mi lascia allibita è proprio l’atteggiamento di Raffaele… pur sapendo che il figlio è uno stalker, un aggressivo, che si appostava sotto casa di una donna ubriaco fradicio, che la sua macchina ha investito un uomo (ancora Raff non sa che non guidava Diego) nonostante tutto questo,da la colpa solo a Beatrice, e Diego martire??? no dai … è al livello del padre di Maurizio che da la colpa ad Arianna perché il figlio si è presentato per la terza volta a fare una rapina a mano armata!!! Ma un esamino di coscienza non se lo fa nessuno in questa soap? è sempre colpa di qualcun altro…

    • “Ogni scarafone e’ bello a mamma sua”

    • Hai ragione su tutto! Anche io ho notato questa morale invertita! Primo di tutto Diego è uno stalker e Beatrice non ne ha alcuna colpa!
      Poi il discorso che ha fatto Arianna non ha alcun senso! Non può sentirsi in colpa per il ladro!

  6. Claudia, inutile dire che concordo ampiamente con quanto hai scritto, ma, nel caso di Raffaele, e di qualsiasi genitore, si pone un altro problema ed è quello della maggiore età di un figlio, che tu, padre e madre non puoi più controllare, al quale non puoi più impedire di commettere follie, non gli puoi nemmeno allungare un doveroso ceffone, pena la denuncia, da parte di lui, di lesioni e-o di stalking. Mi pare che Raffaele abbia esternato le sue preoccupazioni in merito alla salute fisica e mentale di Diego, ma, ripeto, anche se Ornella aveva consigliato un qualche colloquio con un suo collega psicoterapeuta, queste sue parole sono rimaste un suggerimento, purtroppo inascoltato, perché, come ho già scritto, non si può obbligare un figlio maggiorenne a fare ciò che non vuole fare, fino a che un evento delittuoso, purtroppo, non pone fine a questa spirale.Va detto anche che Raffaele ha saputo quanto accaduto subito dopo il fatto e Diego ha saputo ingannare anche Viola, la quale, ieri sera, ha esternato il suo stupore, dal momento che Diego, durante le telefonate, tra loro intercorse, le era parso calmo e aveva definito Beatrice” acqua passata”, mentre invece staziona va sotto casa sua ogni sera, da chissà quanto tempo! Raffaele ha sbagliato clamorosamente quando Diego è stato tratto in arresto, ma è stato esasperato dalle grida e dagli improperi di Beatrice e concordo sul fatto che, non si possa, una volta scoperto il colpevole, concludere tutto con un abbraccio al figlio, ma non se ne parla proprio! Il padre di Maurizio, poi, è inqualificabile e , per giunta, non coinvolge la persona giusta, ma la povera Arianna, già sconvolta da due precedenti rapine e quindi, in parte, giustificata dall’aver voluto ricorrere, come deterrente, al possesso di un’arma.Io, davvero, mi auguro che, quantomeno, la trama si concluda col l’uscita temporanea di Diego deciso, finalmente, a seguire un percorso terapeutico.Non apprezzerei affatto che si facesse passare il concetto secondo cui, toccato il fondo, magicamente si risale, si rinsavisce, perché non è mai così.

  7. Giovanna, hai ragione su tutto, anche se spero che Fabrizio, posto di fronte, che so, alla possibile perdita di Marina, non riesca a trovare in sé la giusta determinazione e grinta e sappia scrollarsi di dosso quella cappa assurda che è la sua sudditanza verso lo zio e riesca a liberarsene e mi auguro anche che le future scene in video sulla famiglia di lui adolescente possano fornirci elementi tali da comprendere le responsabilità dei genitori verso questo figlio, il quale ha definito, se ricordi, pessimi, i rapporti con loro.

  8. Se questa vicenda troverà la sua conclusione a breve, significa che il colpevole non è Fabrizio. Dunque propendo per Delia.
    Arturo era un personaggio con ancora molto da dire. Non sono concorde nemmeno io sulla sua uscita di scena.

    • Che non era Fabrizio lo avevamo gia’ dato per certo.
      Tutti adesso puntiamo sul padre di MAurizio, e poi anche Delia ha qualcosa da nascondere…

  9. È stato il figlio di Leone ad investirli, dai è palese.

  10. A questo punto propendo per il figlio di Leone. Come già detto non ce la vedo una come Delia a spostare un ragazzo come Diego a peso morto da un sedile all’altro…
    Il mio primo sospetto era per il padre o gli amici di Maurizio per vendetta, ma dopo la piazzata di lui al Vulcano non ne sono più così sicura… Mi sembra quasi banale… C’È chi addirittura ha ipotizzato che sia stato Nicotera, ma questo credo che determinerebbe uno strascico di conseguenze nella soap che qui invece si dice non ci saranno, perciò presumo che questa ipotesi sia alquanto improbabile.
    Comunque non avevamo dubbi che avremmo rivisto Franco “investigatore”! Basta che non si riveli nuovamente supereroe!

    • Era un po’ che non usava il super mantello da Batman

    • Sì, l’investitore è Jacopo. Mi dispiace però che Diego la faccia franca.

      • Certo che deve farla franca x l’investimento!
        Magari dovra’ pagare il conto per lo stalking…

        • In realtà non è stato neppure uno stalker Diego, perché non ha mai minacciato Beatrice e di per sé non l’ha importunata, stavo sotto casa sua solo per vederla e le sue reazioni sono sempre state solo contro Leone e non contro di lei. Indubbiamente non sta bene psicologicamente e il suo problema non si risolverebbe in ogni caso con la galera, ma solo con un percorso psicologico serio ed adeguato!

Rispondi a fre Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *