Tempesta d’amore, anticipazioni puntate italiane: Florian lascia Maja! E lei…

Florian affronta Maja, Tempesta d'amore © ARD Christof Arnold
Florian affronta Maja, Tempesta d'amore © ARD/Christof Arnold

Quando viene meno la fiducia, i sentimenti non bastano più. A farne le conseguenze sarà Maja von Thalheim (Christina Arends), che nelle prossime puntate italiane di Tempesta d’amore perderà l’uomo che ama a causa di una dolorosa bugia. La ragazza, però, non si arrenderà tanto facilmente…


Leggi anche: Tempesta d’amore, anticipazioni tedesche: Florian decide di andare negli Stati Uniti (senza Maja)


Ecco dunque cosa accadrà negli episodi di Sturm der Liebe presto in onda in Italia su Rete 4!

Tempesta d’amore, anticipazioni puntate italiane: Florian scopre l’inganno di Maja

Maja viene ricattata da Erik, Tempesta d'amore © ARD Christof Arnold
Maja viene ricattata da Erik, Tempesta d’amore © ARD/Christof Arnold

Fino a solo poche settimane fa Maja e Florian (Arne Löber) erano inseparabili. Nell’arco di un paio di giorni, però, tutto è cambiato. Ricattata da Erik Vogt (Sven Waasner) con un terribile segreto sulla sua famiglia, la von Thalheim ha infatti tradito la fiducia del fidanzato, manipolando quest’ultimo per spingerlo ad appoggiare il progetto del suo ricattatore.

Ebbene, come prevedibile non ci vorrà molto prima che Florian si renda conto che qualcosa non torna e ancora meno per capire che la sua amata lo ha ingannato con l’aiuto dell’ex migliore amica Shirin (Merve Çakır).

Profondamente deluso, il ragazzo cercherà di capire che cosa abbia spinto Maja a comportarsi in un modo tanto lontano dai suoi principi morali. E la risposta lo lascerà a bocca aperta…

Spoiler Tempesta d’amore, news italiane: Florian sospetta di Erik

Florian scopre l'inganno di Maja e Shirin, Tempesta d'amore © ARD Christof Arnold
Florian osserva insospettito Maja e Shirin, Tempesta d’amore © ARD/Christof Arnold

Inizialmente convinto (a ragione) che la fidanzata sia stata messa sotto pressione da Erik, Florian verrà portato fuori strada da Ariane (Viola Wedekind), che lo metterà astutamente su una falsa pista. La Kalenberg farà infatti credere al giovane Vogt che Maja si sia fatta corrompere da Christoph (Dieter Bach)!

Dal momento che quest’ultimo è interessato quanto Erik alla costruzione dell’hotel wellness, Florian non avrà motivo di dubitare della versione della dark lady. Ciò che però proprio non riuscirà ad accettare è che la sua amata abbia agito semplicemente per soldi…

Anticipazioni Tempesta d’amore, puntate italiane: Florian lascia Maja

Maja e Florian, Tempesta d'amore © ARD Christof Arnold (2)
Maja e Florian, Tempesta d’amore © ARD/Christof Arnold

Determinato ad andare a fondo alla cosa, Florian affronterà dunque Maja, che avrà così finalmente la possibilità di rivelare al compagno il terribile ricatto a cui è stata sottoposta. Il timore che il fidanzato possa tradire il suo segreto mettendo in pericolo suo padre Cornelius, però, sarà troppo grande…

Tempesta d’amore: tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)

E così, seppur con il cuore a pezzi, Maja confermerà la versione di Ariane, sostenendo di essersi lasciata comprare da Christoph! Una “confessione” che sconvolgerà Florian al punto da decidere di troncare di netto la loro relazione! E i colpi di scena non sono ancora finiti…

Poco dopo la dolora separazione dall’uomo che ama, Maja farà un incontro destinato a stravolgere per sempre la sua vita e quella di chi le sta intorno…  Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”

Maja e Florian distanti, Tempesta d'amore © ARD Christof Arnold (1)
Maja e Florian distanti, Tempesta d’amore © ARD/Christof Arnold

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Tempesta d’amore, del nostro account Instagram e del nostro canale Telegram per essere sempre aggiornato su tutte le anticipazioni!

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni tedesche ed italiane di Tempesta d’amore SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.