Brave and Beautiful anticipazioni: ŞIRIN sospetta che sia stato RIZA ad uccidere SALIH

Sirin / Brave and beautiful
Sirin / Brave and beautiful

Trame Brave and beautiful: anticipazioni su ŞIRIN

Fino a quando il perfido e psicopatico Rıza Soyözlü (Yiğit Özşener) riuscirà a nascondere il suo coinvolgimento nella morte di Salih Turhan (Okday Korunan)? In realtà, fin dall’inizio delle indagini del procuratore Serhat (Serdar Özer), l’uomo dovrà arginare i sospetti della giovane Şirin Turhan (Irmak Örnek), che riterrà possibile l’ipotesi che sia stato proprio lui ad assassinare il suo amato papà. Vediamo dunque cosa succederà nelle prossime puntate di Brave and beautiful.


Leggi anche: Brave and beautiful, anticipazioni puntata di lunedì 30 maggio 2022


Brave and Beautiful, news: la morte di Salih

Le anticipazioni segnalano che, in realtà, ad uccidere effettivamente Salih sarà Tahsin Korludağ (Tamer Levent). Quest’ultimo si scaglierà infatti contro il suo scagnozzo quando Riza gli manderà un dvd dal quale sarà chiaro che è stato lui, in quanto suo complice, ad organizzare l’assassinio di Fügen Karahasanoğlu (Tilbe Saran), la madre di Cesur (Kıvanç Tatlıtuğ). Nel bel mezzo di un acceso scontro, Tahsin finirà dunque per ferire mortalmente Salih con un colpo di pistola mentre starà tentando di disarmarlo.

Di conseguenza, Riza darà il via ad un vero e proprio ricatto: per non inoltrare alla polizia il filmato dell’omicidio di Salih (che lui stesso avrà girato con un telefonino), Soyözlü costringerà Tahsin a diventare il suo complice e, come primo passo per sancire la loro alleanza, si farà passare la proprietà di un hotel gestito dal “nemico”. Tuttavia, il ricattatore dovrà fare i conti con le supposizioni di Şirin…

Brave and Beautiful, spoiler: Şirin sospetta di Riza

Eh sì: già scottata per essere stata sequestrata da Riza per qualche ora, Şirin di dispererà tantissimo per la morte improvvisa del padre e si impegnerà ad ogni costo per aiutare la polizia nelle indagini. Dopo aver ricevuto delle rassicurazione da Cesur, che non le darà la colpa per l’assassinio di Fügen compiuto dal padre, la giovane ripenserà agli ultimi giorni di vita del suo papà e ricorderà quando lo aveva beccato mentre, su ordine di Riza, si apprestava a rubare un’ingente somma di denaro a Tahsin.

Şirin deciderà dunque di parlare a Serhat dei suoi sospetti, tant’è che tutto sembrerà portare a Riza quando Sühan Korludağ (Tuba Büyüküstün), dopo essersi introdotta nella sua stanza, troverà il dvd con la confessione di Salih sull’omicidio della madre Cesur. Tuttavia, tale filmato non potrà costituire una prova, visto che sarà stato trovato senza un effettivo mandato e Serhat non potrà dimostrare che lo stesso si trovava nella camera di Riza.  E quest’ultimo, come facilmente prevedibile, punterà proprio su tutto ciò nel successivo interrogatorio che gli farà il procuratore…

Brave and Beautiful, trame: Riza trova un falso colpevole per la morte di Salih

Occhio quindi alla successiva e astuta mossa di Riza: dato che non riuscirà ad incastrare Cesur per la triste fine di Salih e non potrà permettersi che Tahsin resti in carcere dopo la testimonianza del bambino che avrà visto il delitto, l’uomo penserà ad una soluzione alternativa e, in cambio di denaro, farà sì che l’uomo che aveva incaricato di rapire il minore si faccia trovare e arrestare per l’assassinio; un vero e proprio inganno che porterà avanti consegnandogli la pistola con cui Salih sarà stata ucciso.

Per via delle evidenti prove, Serhat dovrà quindi scarcerare anche Tahsin, che proprio in quegli istanti si troverà in ospedale successivamente ad un malore avvenuto mentre si trovava in cella con Cesur. E così Riza spererà che il Korludağ si riprenda in fretta poiché, pur di costringerlo a cedergli le sue proprietà, intenderà continuare a ricattarlo con il filmato dell’uccisione di Salih…