Home | UNA VITA news e anticipazioni | Anticipazioni Una vita: muore SERAFINA, la “balia” di INOCENCIA

Anticipazioni Una vita: muore SERAFINA, la “balia” di INOCENCIA

Inocencia (Una vita)
Inocencia (Una vita)

E’ appena iniziata a Una vita la trama legata alla custodia legale della piccola Inocencia: Justo (Iago Garcia) infatti, dopo aver scoperto da Manuela (Sheyla Fariña) che “Adriana” è in realtà sua figlia, ha rivendicato a Celia (Ines Aldea) e Felipe (Marc Parejo) la paternità della neonata ma, come prevedibile, gli Alvarez Hermoso hanno deciso di affrontarlo a muso duro, arrivando persino a corrompere la direttrice dell’orfanotrofio dove la bimba era stata accolta pur di tenerla con loro.

Che cosa succederà poi? Le anticipazioni indicano che, dopo aver trovato un bigliettino in cui si attesta che la minore è figlia di Manuela Manzano, Justo riuscirà ad avere il giudice incaricato del caso dalla sua parte, al punto tale che quest’ultimo – avendo consultato anche Celia e Felipe – deciderà di riaffidare Inocencia ai suoi veri genitori; nel giorno in cui Manuela e il Nuñez – dopo tante resistenze da parte dei coniugi – si presenteranno in casa Alvarez Hermoso per riabbracciare la loro consanguinea, accadrà però l’impensabile: “Adriana” sarà sparita nel nulla e, apparentemente, nessuno saprà dove si trova.

La narrazione successiva della telenovela mostrerà però ai telespettatori che la bimba è stata rapita da Felipe il quale, dopo averla portata in una sua casa di proprietà lontano da Acacias 38, l’avrà affidata a pagamento alle cure di Serafina (Camila Vijuela). L’avvocato non potrà però informare la moglie di questa sua mossa: l’intero quartiere verrà messo sotto quarantena per via dell’epidemia di tifo innescatasi e Celia, completamente soggiogata da Cayetana (Sara Miquel) e Ursula (Montserrat Alcoverro), finirà per perdere il lume della ragione. German (Roger Berruez) dunque, constatando che la donna ha bisogno di cure adeguate, riterrà necessario ricoverarla in una struttura adeguata.

Come se non bastasse la fortuna non assisterà nemmeno Felipe visto che quest’ultimo, stanco di dover stare lontano da Celia, cercherà di più volte di entrare nel quartiere: durante uno di questi tentativi, cadrà dal muro di grossi sacchi eretto e, sbattendo la testa, cadrà in coma. Manuela e Justo quindi, non sapendo in quale modo poter riabbracciare la loro figlia, avvieranno delle indagini per ritrovarla una volta che il tifo sembrerà sparito dalla città.

Così facendo il Nuñez scoprirà che Inocencia è stata rapita da Serafina, una donna che era stata cliente proprio del giurista qualche anno prima; Justo non farà dunque fatica a capire che dietro la scomparsa della bimba vi è Felipe, ma quest’ultimo a causa del coma (di cui nessuno è a conoscenza) sarà irrintracciabile.

Il latifondista però non si arrenderà di fronte alla prima difficoltà e, ricercando la complicità di Manuela, si recherà a casa di Trini (Anita Del Rey) e Ramon (JuanMa Navas) per avere delle informazioni su eventuali residenze degli Alvarez Hermoso lontane da Acacias; i coniugi Palacio però non riusciranno ad essere loro utili e la Crespo, per giunta, inviterà la nostra protagonista a non recarsi in clinica da Celia per porgerle delle domande (come invece il consorte aveva pensato di fare).

Justo vorrà comunque fare di testa sua e, sapendo che Juliana (Maria Tasende) era andata qualche giorno prima in clinica, riuscirà a trarla in inganno per scoprire dove si trova la struttua in questione. La visita a Celia risulterà però completamente inutile: la signora, completamente fuori controllo, si autoconvincerà di essere incinta e, quando Justo le parlerà di “Adriana”, fraintenderà il discorso e, credendo che l’uomo parli del bambino del quale “è in attesa”, lo inviterà a toccarle il pancione.

La faccenda diventerà presto rischiosa anche per la stessa Inocencia: Serafina, non riuscendo a spiegarsi la ragione della sparizione di Felipe, si mostrerà nervosa verso la bambina e, non avendo visto un soldo, penserà addirittura di abbandonarla al proprio destino. La “balia”, ancora incerta sul da farsi, deciderà perciò di prendere degli utensili posti sopra un armadio piuttosto alto e, per poterlo raggiungere, si arrampicherà utilizzando una sedia. L’imprevisto sarà però in agguato: Serafina perderà completamente l’equilibro e, dopo aver sbattuto la testa contro uno spigolo del tavolo, morirà all’istante. La figlia di Manuela e Justo rimarrà così senza qualcuno in grado di curarla, visto la morte improvvisa della persona incaricata dal padre adottivo Felipe.

Quale sarà a quel punto il destino di Inocencia? La piccola passerà giorni interi senza che nessuno possa accudirla oppure Justo, riuscendo a trovare un indizio, riuscirà ad arrivare nella casa di campagna e a salvare sua figlia prima che sia troppo tardi?

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni italiane e spagnole di Una vita SONO QUI.
Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *