Home | UN POSTO AL SOLE news e anticipazioni | Anteprima Un posto al sole: un BELLISSIMO DELLA TV presto nel cast!

Anteprima Un posto al sole: un BELLISSIMO DELLA TV presto nel cast!

Novità in arrivo: di cosa si tratterà?
Novità in arrivo: di cosa si tratterà?

Novità in arrivo a Un posto al sole, dove si prepara nei prossimi giorni un rimescolamento del cast che sicuramente porterà “nuova linfa” nella soap partenopea di Raitre.

Sì, sembra che ci siano ancora diversi ritorni previsti da qui sino a fine stagione, e il primo sarà – sin da subito – quello di Giovanna. Infatti il personaggio interpretato da Clotilde Sabatino, come già vi abbiamo segnalato, sta per prendere temporaneamente le redini della palestra di Franco (Peppe Zarbo) durante il periodo in cui il Boschi e la sua famiglia saranno fuori Napoli.

Occhio alle future vicende che vedranno coinvolte la Landolfi (e che – si mormora – andranno ben oltre la gestione della struttura sportiva), ma attenzione anche ad una new entry al maschile che verrà prossimamente annunciata nei dettagli ma che intanto iniziamo ad anticiparvi in anteprima.

Di chi parliamo? Pare proprio che si tratti di un bellissimo della nostra tv, di un ragazzo insomma già popolare e che farà sicuramente breccia nel cuore delle telespettatrici (sempre ammesso che non lo abbia già fatto in passato)!

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni di Un posto al sole SONO QUILe trame delle puntate, invece, SONO QUI.

6 Commenti

  1. spero che UPAS non si “centrovetrinizzi”

  2. Qualche solito sfigato ex concorrente del GF o sfigato ex tronista sicuramente!! Li devono tutti ricicliclare come attori.

  3. Michael Guidara

    Quanto vorrei fosse Michele Morrone…

  4. Michael Guidara

    Comunque sia cari autori di UPAS ,mettere un bel volto e un bel corpo aiuta ma non e´ la ricerca della felicita´ o quantomeno la sua scoperta…Ci vogliono attori carismatici,convincenti e non bellocci malati di egoismo o testardaggine che fanno capolino per alcuni mesi e poi levano (devono ) levare le tende…E lo dico io che quando vedo certi bonazzi a volte ragiono, dapprima ,con altre parti del corpo piuttosto che con la logica e il cervello…L´epoca d´ oro di UPAS e´ finita da un pezzo e pure quella d´argento ma cerchiamo di non far concludere pure la sua epoca di bronzo che poi sarebbe l´epoca conclusiva…Evitiamo la sindrome di Beautiful dove oramai contano solo t*tte,org*ni ge***ali maschili e trash a gogo´….Non dico che siamo a questo punto (per carita´ ) ma una certa deriva potrebbe pure contaminare UPAS prossimamente…

    • Concordo.
      Ripeto scrittura svogliata e pressapochista che con la storia di camorra ha raggiunto il culmine dell’irrazionalita’. Evidentemente ormai la baracca deve andare avanti in qualsiasi maniera ……

      • Michael Guidara

        Brava Astrea,hai centrato in pieno…. Ma non e´ solo di UPAS il problema,riguarda la maggior parte dei programmi RAi,si va avanti per inerzia,per consuetudine,per tradizione ma zero voglia di sperimentare,di proporre cose nuove,di stupire…Siamo assefuatti all´ovvio,siamo pasciuti e smaliziati,nel caso di UPAS il caso piu´ eclatante e´ il ritorno di Andrea Pergolesi che,si vantano,lo hanno fatto tornare alle origini di dieci anni prima…Certo,come no,con dieci anni di piu´ e un vissuto narrativo che lo dovrebbe rendere piu´ responsabile di Ferri , questi mi regrediscono l´ inutile character al ragazzo del muretto provolone e pecorino anzi pecorone…Sveglia,anche i ragazzi del muretto sono invecchiati,chiedete ad Alberto Rossi…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *