Home | UNA VITA news e anticipazioni | Anticipazioni Una Vita: CAYETANA ordina a FABIANA di riallacciare i rapporti con GUADALUPE!

Anticipazioni Una Vita: CAYETANA ordina a FABIANA di riallacciare i rapporti con GUADALUPE!

Fabiana vs Guadalupe - Una vita
Fabiana vs Guadalupe - Una vita

Nei nostri post dedicati alle anticipazioni delle future puntate di Una Vita, vi abbiamo già ampiamente parlato dei conflitti che sorgeranno tra le domestiche Guadalupe (Aranxta Aranguren) e Fabiana (Inma Perez Quiros): quest’ultima crederà infatti che l’amica l’abbia presa in giro quando Cayetana Sotelo Ruz (Sara Miquel), rinchiusa in cella per gli omicidi di Manuela (Sheyla Fariña) e German (Roger Berruezo), farà pensare all’ispettore Mauro San Emeterio (Gonzalo Trujillo) che i vecchi protagonisti non sono morti…

Facciamo quindi un passo indietro per capire come si arriverà a questa svolta: i membri della coppia principale della telenovela, stanca di tutti i sotterfugi utilizzati dall’algida bionda, progetteranno di fuggire a Cuba ma, per incriminare Cayetana, organizzeranno un finto duplice omicidio. Ursula (Montserrat Alcoverro), grazie ad un’imprudenza di Pablo (Carlos Serrano Clark), scoprirà tutto quanto e metterà in moto un meccanismo che porterà alla reale morte di Manuela e al successivo suicidio di German. L’istitutrice nasconderà quindi i cadaveri degli scomparsi e così lo stesso Pablo – esattamente come Guadalupe (Arantxa Aranguren), Casilda (Marita Zafra) e Leandro (Raul Cano) – crederà che la sorella e il cognato siano riusciti a mettersi in salvo nelle Americhe.

Cayetana dunque, in carcere per via delle prove contraffatte da Manuela e German, punterà tutto sul fatto che nelle tombe indicate dal Blasco non vi è alcun cadavere; pur con qualche intralcio da parte di Mauro, la dark lady otterrà l’autorizzazione per una riesumazione e, dato che gli inquirenti non troveranno alcun feretro, lei verrà prontamente rimessa in libertà.

Tutti questi accadimenti genereranno l’ira di Fabiana: l’anziana donna, da sempre devota a Cayetana, non perderà occasione per accusare Guadalupe di essere una doppiogiochista e, con sincero dolore, le esprimerà tutto il suo disappunto per averle fatto credere che Manuela e German, a cui ha sempre voluto bene, fossero morti.

La madre della Manzano, ovviamente, cercherà di difendere l’incolumità della figlia (poiché inconsapevole del reale decesso) e, esattamente come ha fatto con la guardia civile, tenderà a cercare di accusare Cayetana dell’occultamento dei corpi degli scomparsi. La domestica dei Palacios, neanche a dirlo, respingerà ogni accusa alla mittente e giurerà che, per quello che ha fatto patire a lei e alla sua signora, non otterrà mai il suo perdono.

Le volontà di Fabiana cambieranno però a seguito di una richiesta della vedova di German: quest’ultima infatti non farà altro che utilizzare l’inserviente per estorcerle delle informazioni sul conto di Pablo e Guadalupe; in questa prospettiva Cayetana rimprovererà Fabiana per aver inasprito i suoi rapporti con la “collega”.

La terribile cattivona di Acacias 38, con un discorso ben mirato, lascerà così intendere all’impiegata che è meglio “tenersi stretti i nemici” e la convincerà a riallacciare i rapporti con Guadalupe affinché possa guadagnarsi nuovamente la sua fiducia.

I fan della vicende della telenovela, dato questo risvolto, dovranno ovviamente porsi più di un quesito: Guadalupe tornerà a fidarsi di Fabiana? E, in quel caso, come si comporterà quest’ultima?

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook di Una Vita. Ecco l’indirizzo: https://www.facebook.com/unavitaofficial/

Attenzione: hai TELEGRAM sul tuo smartphone? Se sì, iscriviti al nostro canale per essere sempre aggiornato su anticipazioni e trame delle soap opera, Una Vita compresa naturalmente! Ecco l’indirizzo http://www.telegram.me/tvsoap

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni italiane e spagnole di Una Vita SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *