Home | TEMPESTA D'AMORE news e anticipazioni | Tempesta d’amore, anticipazioni puntate tedesche: esplode la gelosia di Ella contro Rebecca! E William…

Tempesta d’amore, anticipazioni puntate tedesche: esplode la gelosia di Ella contro Rebecca! E William…

William, Ella e Rebecca, Tempesta d'amore © ARD Marco Meenen
William, Ella e Rebecca, Tempesta d'amore © ARD/Marco Meenen

Sta finalmente per esplodere il triangolo tra i tre protagonisti nella tredicesima stagione di Tempesta d’amore! Nelle puntate della soap in onda in Germania nella prima settimana di luglio, infatti, la trama centrale della nuova annata di Sturm der Liebe vedrà uno sviluppo cruciale…

Come vi abbiamo ampiamente anticipato, dopo l’uscita di scena di Adrian (Max Alberti) e Clara (Jeannine Michèle Wacker) nella puntata 2692, andata in onda in Germania il 22 maggio, il testimone passerà non a due ma a ben tre protagonisti: William Newcombe (Alexander Milz), Ella Kessler (Victoria Reich) e Rebecca Herz (Julia Alice Ludwig).

Benché destinate ad essere acerrime rivali, le due ragazze entreranno in scena come migliori amiche nonché socie in affari tanto da mettere in piedi insieme un’agenzia matrimoniale dal nome “Herzkomplizen“ (Complici del cuore). I problemi inizieranno quando Ella intreccerà una relazione con William, non sapendo che anche Rebecca prova dei sentimenti per il suo amato….

Sarà in questa situazione che le due amiche decideranno di realizzare una brochure con delle fotografie romantiche per la loro agenzia e la Herz si offrirà di organizzare un servizio fotografico in cui Ella e William dovranno posare come sposi. All’ultimo momento, però, la Kessler si prenderà la varicella e così l’amica dovrà sostituirla…

Il risultato? Durante lo shooting Rebecca si lascerà sopraffare dai propri sentimenti e bacerà appassionatamente William! Ebbene, quest’ultimo informerà dell’accaduto la fidanzata, che verrà subito rassicurata dall’amica sul fatto che non sono rivali in amore. La situazione, però, non migliorerà… anzi!

Con Ella ancora bloccata a letto, saranno Rebecca e William a doversi occupare dell’organizzazione del matrimonio della capricciosa Naomi Krüger (Christiane Bärwald), che pretenderà di sposarsi in una chiesa con un parroco molto ostinato. Alla fine i due ragazzi riusciranno a convincere il religioso a celebrare lì le nozze promettendo in cambio che William reciti la parte di Gesù Cristo in una rappresentazione della Passione.

Questo nuovo imprevisto finirà per far avvicinare sempre di più Newcombe e la Herz e la cosa non passerà inosservata a Rebecca. Di fronte al rapporto sempre più complice e confidenziale tra il fidanzato e l’amica, la Kessler affronterà duramente quest’ultima dando libero sfogo alla propria gelosia.

Più tardi Ella si renderà conto di aver accusato ingiustamente l’amica di tentare di soffiarle l’uomo che ama, mentre Rebecca inizierà a chiedere a se stessa se nelle accuse dell’amica non ci sia in effetti un fondo di verità…

E William? Il ragazzo cercherà di mettere pace tra le due amiche e finirà così per scoprire che c’è un precedente: parecchi anni prima, il fidanzatino di Ella – Marcel – lasciò quest’ultima per Rebecca ed ebbe un incidente mortale proprio mentre stava andando ad un appuntamento con la sua nuova fiamma! E da allora la Herz non è mai riuscita a perdonarsi l’accaduto…

In attesa di vedere queste puntate sui nostri teleschermi, potete dare un’occhiata al trailer della tredicesima stagione di Sturm der Liebe seguendo questo link!

(Puntate 2720-4, in onda in Germania dal 3 al 7 luglio 2017)

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Tempesta d’amore. Ecco l’indirizzo: https://www.facebook.com/tempestadamoresutvsoap/

Attenzione: hai TELEGRAM sul tuo smartphone? Se sì, iscriviti al nostro canale per essere sempre aggiornato su anticipazioni e trame delle soap opera, Tempesta d’amore compresa naturalmente! Ecco l’indirizzo: http://www.telegram.me/tvsoap.

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni tedesche ed italiane di Tempesta d’amore SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *