Daydreamer anticipazioni: CAN e SANEM tornano a lavorare insieme ma…

CAN / Daydreamer
CAN / Daydreamer

Nuovo progetto lavorativo condiviso per Can Divit (Can Yaman) e Sanem Aydin (Demet Ozdemir) nelle prossime puntate italiane di Daydreamer – Le Ali del Sogno. Nonostante un piano mosso da Yigit (Utku Ates) per creare nuovi problemi alla rinascita della Fikri Harika, i due ex si troveranno infatti a lavorare a stretto contatto, cosa che darà loro modo di riavvicinarsi ulteriormente…


Leggi anche: DAYDREAMER, anticipazioni di mercoledì 12 e giovedì 13 maggio 2021


Daydreamer – Le Ali del Sogno, news: Yigit fa arrestare tutti quanti!

Se avete letto i nostri post dedicati alle anticipazioni sapete già che le vicende in oggetto saranno ambientate un anno dopo la rottura tra Can e Sanem. Data la sua alleanza con Huma (Ipek Tenolcay), Yigit riuscirà a scoprire che il Divit non è entrato in possesso dei filmati della videosorveglianza in grado di dimostrare che è stato lui a bruciare, dodici mesi prima, il primo manoscritto di Sanem (quello contenente in pratica il romanzo destinato alla pubblicazione).

Tale scoperta spingerà Yigit a chiedere alla Aydin di sposarlo, tuttavia le varie richieste dell’editore verranno prontamente respinte da Sanem. A quel punto, l’uomo verrà spinto soltanto dal desiderio di vendicarsi e farà sì che Deren (Tumge Kumrel), Aziz (Ahmet Somers), CeyCey (Anil Celik), Muzaffer (Anil Celik), Deniz (Başak Gümülcinelioğlu) e Mihriban (Sevinc Erbulak) vengano arrestati. Ma per quale motivo?

Daydreamer – Le Ali del Sogno, trame: Bulut e Can mandano a monte il piano di Yigit

La risposta è semplice: in questa fase della storia, Yigit sarà al corrente del fatto che tutti quanti si staranno impegnando per dare un brevetto alle creme di Sanem, in realtà prodotte anche dal losco rivenditore Yemal. Visto che i sei vorranno poi pubblicizzare le creme in questione grazie alla Fikri Harika, che si starà preparando a ritornare sulla piazza dopo il fallimento, Yigit convincerà lo stesso Yemal a sporgere denuncia, ma l’intervento del tuttofare Bulut (Ahmet Olgun Sunaer) – che si rivelerà essere un avvocato – farà uscire tutti dal carcere!

In ogni caso, a mettere un punto definitivo sulla questione penserà Can, che si metterà in contatto con Metin (Tuan Tunali), con cui avrà fatto pace, e riuscirà ad ottenere un brevetto momentaneo per le creme che consentirà a tutti, Sanem compresa, di produrle. Una controffensiva che, neanche a dirlo, infastidirà Yigit, ma che genererà altre conseguenze.

Daydreamer – Le Ali del Sogno, spoiler: Can e Sanem tornano a lavorare insieme!

Eh sì: vi anticipiamo che, data la mossa di Can, Sanem dovrà impegnarsi per creare di fatto un marchio delle sue creme, cosa che la spingerà a muoversi in team per riuscire nell’impresa. Nel momento in cui Can le proporrà di accettare un suo aiuto economico per avviare l’attività, Sanem abbasserà quindi tutte le sue difese e chiederà all’uomo di diventare uno dei soci del progetto. Una proposta che il nostro protagonista accetterà senza alcuna esitazione.

Resta dunque da capire come reagirà il solito Yigit di fronte a tal cosa. A pesare su tutto ciò ci sarà anche Huma, la quale rivelerà all’uomo che Can ha ormai scoperto che si frequentano… Per restare aggiornati su questo argomento, seguiteci su Google News andando su questa pagina e cliccando il tasto con la “stellina”.""

Daydreamer: tutte le nostre news anche su Instagram (entrando da QUI)