Home | UNA VITA news e anticipazioni | Anticipazioni Una vita: RITA MUORE ma prima confessa tutto a GERMAN

Anticipazioni Una vita: RITA MUORE ma prima confessa tutto a GERMAN

Rita e German - Una vita
Rita e German - Una vita

Nelle puntate di Una Vita andate in onda di recente è appena iniziata l’epidemia di febbre tifoide che metterà a soqquadro l’intero quartiere di Acacias 38: Fabiana (Inma Perez Quiros) infatti, distrutta per la morte di una sua amica, ha iniziato ad avvertire degli strani sintomi influenzali che hanno richiesto i servigi di tutte le domestiche della soffitta. Grazie alle cure tempestive di German (Roger Berruezo), emergerà subito che l’inserviente dei Palacios ha contratto il tifo e, come se non bastasse, tantissime persone presenteranno la sua stessa sintomatologia: per tale motivo la guardia civile metterà sotto quarantena la via.

Che cosa succederà poi? Le anticipazioni ci fanno sapere che Rita (Sara Herranz) utilizzerà le sue conoscenze influenti per eludere l’ordine restrittivo posto sul quartiere. L’attrice riuscirà così a salutare sua zia Fabiana ma, proprio quando quest’ultima si riprenderà, riterrà necessario lasciare Acacias per potersi recare a teatro e riprendere le prove di uno spettacolo nel quale debutterà entro pochi giorni. L’ex complice di Cayetana (Sara Miquel) nasconderà però a tutti quanti che sul suo corpo saranno apparse delle macchie rosse, simbolo del fatto che anche lei è stata attaccata dal pericoloso virus.

Ad ogni modo Rita non potrà nascondere il suo cagionevole status a lungo: in una successiva visita a Fabiana, la Carrasco sverrà quando si troverà in compagnia di Manuela (Sheyla Fariña) e German. Il medico, costernato, non potrà fare altro che diagnosticarle la pericolosa malattia: le condizioni di salute della ragazza appariranno fin da subito disperate, visto che – avendo nascosto a tutti quanti la notizia del suo contagio – avrà esposto la sua stessa vita maggiormente a rischio. Fabiana dunque inizierà a rassegnarsi all’idea di perdere per sempre la nipote.

Fatto sta che la morente, provando dei sensi di colpa per tutte le azioni commesse in passato per conto della De La Serna, confesserà alla zia di voler espiare i propri peccati prima di lasciare questo mondo; Ursula (Montserrat Alcoverro) però, cercando di tutelare la sua signora, minaccerà la giovane affinché non possa parlare con nessuno delle sue malefatte; in questa circostanza anche la stessa Cayetana vorrà agire in prima persona e, recatasi al capezzale di Rita, le intimerà di tacere se non vuole esporre a dei rischi la vita dei pochi parenti che si ritrova.

Tuttavia le lavoratrici della soffitta, nonostante i rapporti tesi instaurati con la Carrasco, si stringeranno attorno al suo dolore e, dispiaciuti all’idea che probabilmente non potrà debuttare in teatro, organizzeranno uno spettacolo in palazzina nel quale Rita, sempre più senza forze, dedicherà un pezzo a Fabiana, la donna più importante della sua vita. Il numero non riuscirà però ad essere ultimato, visto che l’ammalata perderà i sensi nel bel mezzo dello stesso.

Sarà allora che Rita, con un filo di vita, supplicherà Fabiana di mettersi in contatto con German. L’uomo, convinto di andare lì per prestarle soccorso, scoprirà così che la paziente vorrà parlargli della sua defunta figlia Carlota (Andrea Lopez). La febbre tifoidea, in questa occasione, non consentirà però alla donna di esprimersi completamente ma la confessione shock sarà destinata ad avvenire qualche ora dopo: Rita infatti, dopo essere riuscita a riprendere coscienza, parlerà al dottor De La Serna dell’avvelenamento accidentale messo in atto da Cayetana (e che ha portato alla morte della bambina). Il nostro protagonista, completamente devastato da tali affermazioni, domanderà alla sua interlocutrice se è certa delle sue accuse ma, notando la sua sincerità, non farà fatica a credere che sua moglie si sia macchiata di un azione così riprovevole.

Rita poi, convinta di poter risolvere anche la situazione legata ad Inocencia, confesserà a German che fu lei, qualche settimana prima, a far ritrovare a Manuela la medaglietta che apparteneva alla sua consanguinea. Questa ammissione di colpevolezza, a differenza di quella attinente all’omicidio di Carlota, non sarà però portata a termine: l’ammalata, ormai completamente debilitata dal tifo, esalerà l’ultimo respiro prima di dare all’uomo ulteriori dettagli chiarificatori.

A questo punto della narrazione i tanti fan della telenovela dovranno porsi una domanda: come reagirà German di fronte all’agghiacciante scoperta? Se la prenderà con la sua “sposa”? Ebbene sì: vi anticipiamo che il nostro eroe, completamente scosso da quanto accaduto, andrà di corsa a casa sua e, senza aver proferito parola, schiaffeggerà Cayetana!

La dark lady non riuscirà a giustificare inizialmente la furia del marito ma costui, deciso a mettere fine agli intrighi della terribile consorte, darà vita ad uno scontro chiarificatore che non mancherà di riservare colpi di scena: vi consigliamo di fare attenzione alla reazione di Cayetana la quale, come sempre, riuscirà a capovolgere la situazione interamente a suo favore

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni italiane e spagnole di Una vita SONO QUI.
Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *