Tempesta d’amore, anticipazioni italiane: Werner finge di morire!

Werner e Friedrich, Tempesta d'amore © ARD Christof Arnold
Werner e Friedrich, Tempesta d'amore © ARD/Christof Arnold

Condividi questa notizia!
  • 115
    Shares

Azione e romanticismo saranno i grandi protagonisti dei prossimi episodi italiani di Tempesta d’amore! Tra non molto, infatti, sul Fürstenhof si abbatterà una gravissima minaccia che porterà ad alleanze inaspettate ed alla rinascita di vecchie fiamme che sembravano spente…

Ecco dunque cosa ci aspetta nelle puntate di Sturm der Liebe presto in onda da noi in Italia!

Tempesta d’amore, anticipazioni italiane: Friedrich e Werner alleati

Come sappiamo, da qualche tempo al Fürstenhof è tornata la paura a causa di un messaggio di Barbara Von Heidenberg (Nicola Tiggeler) che non sembrava far presagire nulla di nuovo: la donna ha infatti offerto niente meno che dieci milioni di euro a colui che – tra Friedrich (Dietrich Adam) e Werner (Dirk Galuba) – avrebbe ucciso per primo l’altro. Nonostante la promessa di non assecondare la dark lady, i due albergatori vivono ormai da tempo nel terrore e i loro timori sembreranno presto tutt’altro che infondati…

Qualcuno manometterà infatti i freni dell’auto di Stahl causando un’incidente in cui fortunatamente non si farà male nessuno. L’albergatore penserà ovviamente che il responsabile sia Werner e arriverà quasi ad ucciderlo, ma all’ultimo momento il vecchio Saalfeld riuscirà a convincerlo che il vero nemico è in realtà un misterioso ospite del Fürstenhof che sospetta essere un sicario di Barbara. Ed in effetti l’intuizione di Werner sarà esatta!

Il gentiluomo spagnolo registratosi in hotel come Diego Alvarez (Luca Zamperoni) è in realtà Alfredo Morales-Diaz, ovvero l’ex ambasciatore di San Cortez nonché vedovo della Von Heidenberg. Prima di morire, quest’ultima ha infatti chiesto al marito di “vendicarla” distruggendo la vita dei due albergatori e lui troverà in Beatrice (Isabella Hübner) un’alleata per portare a termine il proprio piano.

Tempesta d’amore, anticipazioni italiane: Werner finge di morire

Come sappiamo, la Hofer è da tempo divorata dall’odio nei confronti di Friedrich tanto da aver addirittura pensato di ucciderlo. Ciononostante, a sorpresa la donna deciderà non solo di avvisare l’ex compagno e Werner delle intenzioni di Alfredo, ma anche di preparare insieme a loro una trappola per incastrare quest’ultimo. Ed il piano elaborato da questo insolito trio di alleati sarà davvero sorprendente…

Werner farà infatti credere a tutti di essere morto pur di convincere l’ex marito di Barbara che Beatrice lo abbia avvelenato come da suo ordine. A quel punto Alfredo darà appuntamento alla complice, ma troverà ad aspettarlo Friedrich armato di pistola!

La situazione precipiterà velocemente e Beatrice rischierà seriamente la vita, ma alla fine il vedovo della Von Heidenberg verrà messo fuori combattimento e assicurato alla giustizia. Purtroppo, però, prima di arrendersi Alfredo costringerà Friedrich ad avvelenarsi

Tempesta d’amore, anticipazioni italiane: Friedrich e Beatrice tornano insieme

Ebbene, sarà proprio quando il vecchio Stahl sembrerà ormai spacciato che Beatrice capirà di non avere mai smesso di amarlo e rimarrà giorno e notte al suo capezzale. Ma la vera sorpresa sarà che la stessa cosa varrà per Friedrich!

E così, quando l’albergatore riuscirà a vincere il veleno e si riprenderà, lui e la Hofer torneranno ad essere una coppia con grande sconcerto di tutti… Werner e Charlotte in primis!

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Tempesta d’amore. Ecco l’indirizzo: https://www.facebook.com/tempestadamoresutvsoap/

Attenzione: hai TELEGRAM sul tuo smartphone? Allora iscriviti al nostro canale per essere sempre aggiornato su tutte le anticipazioni! Ecco l’indirizzo: http://www.telegram.me/tvsoap

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni tedesche ed italiane di Tempesta d’amore SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.


Condividi questa notizia!
  • 115
    Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *