Home | BEAUTIFUL news e anticipazioni | Beautiful, anticipazioni americane: è ZOE la stalker di HOPE LOGAN???

Beautiful, anticipazioni americane: è ZOE la stalker di HOPE LOGAN???

ZOE di Beautiful
ZOE di Beautiful

Come di recente riportatovi, nelle attuali puntate americane di Beautiful, ha fatto il suo ingresso in scena Zoe, interpretata da Kiara Barnes.

La new entry è un’artista che Wyatt Spencer ha assunto per realizzare un murales che decori una delle pareti della sua casa, non sapendo tuttavia che la ragazza ha un passato in comune con qualcuno che frequenta “il suo stesso giro”. Si tratta di Xander Avant, il cugino inglese di Maya, da poco arrivato a Los Angeles e assunto come stagista alla Forrester Creations. Zoe è in pratica una ex del ragazzo e, a quanto pare, uno dei motivi per i quali lui ha lasciato Londra per trasferirsi in California.

Quando Maya ha scoperto che il parente ha falsificato alcuni dati sul suo fascicolo di assunzione, ha interrogato Xander, già insospettita dal fatto che il giovane abbia preferito mentire sulle sue origini britanniche.

Xander ha così dovuto confidare di non voler lasciare tracce in giro: si è allontanato dal suo passato perché la sua ex, Zoe appunto, era diventata estremamente appiccicosa, quasi ossessiva, dal momento in cui era stata lasciata, non accettando la fine del rapporto sentimentale con lui. Tutta qui la storia? Lo scopriremo, ma nel frattempo – all’insaputa di Xander – Zoe è a Los Angeles e ha trovato il modo di avvicinare un’ignara Emma Barber.

Zoe ha potuto rintracciare Xander grazie ai social, quando Emma ha postato una foto assieme al ragazzo e ha taggato la loro posizione al Bikini Beach Club; lì Zoe ha potuto osservarli di nascosto, intuendo come tra i due stia nascondo una storia.

Ma Zoe è davvero una pericolosa stalker? La morbosa curiosità della new entry per Xander sembra dire di sì e alcuni dettagli pare voler suggerire al pubblico che potrebbe esserci lei, per qualche motivo, dietro ai messaggi minacciosi indirizzati a Hope Logan.

Zoe, mentre lavorava a casa di Wyatt Spencer, ha potuto accedere al tablet di Sally Spectra: per sondare i social alla ricerca di Xander o, appunto, per scrivere i messaggi a Hope?

Comunque sia, l’artista ha nascosto il suo gesto alla stilista e a Wyatt, per poi far finta di ritrovare il tablet per caso quando i due lo stavano cercando in giro per casa.

Forse proprio per questo Ken, l’hacker assunto da Thorne Forrester per rintracciare l’origine dei messaggi contro Hope, è risalito alla loro probabile origine: il tablet di Sally, che ora dovrà convincere Thorne e Katie della propria innocenza.

Chi è l’autore anonimo dunque? Sally? Zoe? O queste coincidenze sono solo fumo negli occhi e il colpevole è qualcun altro?

La vicenda però apre anche un altro interrogativo: e se non fosse Hope l’obiettivo? Come i fan d’oltreoceano hanno già avuto modo di notare, i messaggi minatori non citano esplicitamente il nome di Hope e, nella home page del sito della sua linea, la ragazza ha fatto inserire una foto che la ritrae con l’assistente, Emma. Se l’autrice dei messaggi fosse Zoe, la sua gelosia per Xander l’avrebbe spinta a lanciare avvertimenti proprio contro colei che vede come una rivale?

Come potete vedere la vicenda è ancora nella fase dei tanti dubbi e poche certezze! Continueremo a seguirla per voi…

Da non perdere: diventa fan della nostra pagina Facebook su Beautiful. Ecco l’indirizzo: https://www.facebook.com/beautifulsutvsoap/

Attenzione: hai TELEGRAM sul tuo smartphone? Allora iscriviti al nostro canale per essere sempre aggiornato su tutte le anticipazioni! Ecco l’indirizzo: http://www.telegram.me/tvsoap

Vi ricordiamo che tutte le notizie sulle anticipazioni americane e italiane di Beautiful SONO QUI. Le trame delle puntate, invece, SONO QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *